Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Nuova irruzione fredda per l’Immacolata

Il weekend è stato freddo, a tratti instabile, con qualche nevicata a bassa quota. La distribuzione delle precipitazioni è stata condizionata dal posizionamento del vortice artico, transitato proprio sulla nostra Isola. Ora sta tornando l’Alta Pressione e ci terrà compagnia sino a giovedì, ma non avremo un rialzo consistente delle temperature. Saliranno le massime, inevitabilmente visto anche l’abbondante soleggiamento. Le minime, al contrario, resteranno basse e avremo gelate diffuse. Diciamo che a dispetto della stabilità atmosferica si respirerà un’atmosfera decisamente invernale.

Sarà una pausa temporanea, badate bene, fin da venerdì 8 dicembre – giorno dell’Immacolata – un’altra poderosa irruzione artica si aprirà la strada verso il Mediterraneo con dinamiche assolutamente identiche alle precedenti: spostamento dell’Alta delle Azzorre a ridosso dell’Europa occidentale, spinta verso nord e conseguente scivolamento d’aria fredda sui nostri mari. Freddo che andrà presumibilmente a generare un vortice di Bassa Pressione, ma chiaro che mancando diversi giorni non possiamo assolutamente procedere coi dettagli.

Al momento i modelli matematici di previsione di dicono che sarà un’irruzione più rapida della precedente ma qualora l’eventuale vortice dovesse svilupparsi più a nord – come pare – in termini di neve alle basse quote potrebbe mostrarsi più produttiva. Insomma, c’è ancora tanta carne al fuoco ed è per questo che vi invitiamo a seguirci.

Nel weekend dell’immacolata nuova irruzione artica.

Previous Freddo invernale, peggioramento in vista nel sud Sardegna
Next Prime nubi e piovaschi mercoledì, nel weekend freddo

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Sotto la lente

Piogge nelle prossime ore, specie al pomeriggio

Abbiamo evidenziato la presenza di una discreta copertura nuvolosa nella parte centro settentrionale della nostra regione e vi abbiamo detto che fa freddo. Ora occupiamoci più dettagliatamente dell’evoluzione meteorologica giornaliera

Sotto la lente

Sabato venti di grecale, su Cagliaritano le raffiche più forti

Il vortice depressionario in scivolamento sul Canale di Sicilia non sarà solo responsabile di una recrudescenza dell’instabilità con possibili rovesci e temporali ( per dettagli sulla localizzazione ed intensità dei

Sotto la lente

Giovedì 31 marzo sfioreremo 30°C

Il primo articolo odierno è stato dedicato al possente cambio circolatorio che sta per sospingere il caldo – precoce – sulla nostra regione. Detto che le temperature continueranno a salire