Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Peggioramento meteo invernale alle porte

Ci siamo, nelle prossime ore assisteremo a un peggioramento – anche consistente – delle condizioni meteo. Le cause le conosciamo: una possente irruzione artica sta sprofondando nel Mediterraneo, portando con sé la prima vera irruzione stagionale. L’aria fredda cozzerà con le miti acque mediterranee, generando instabilità a gogo. Stasera arriverà un vero e proprio peggioramento, che si protrarrà per tutta la notte con piogge, anche temporali e nevicate. La neve cadrà inizialmente oltre gli 800-1000 metri, ma domattina presto si potrebbe assistere al coinvolgimento delle colline (attorno ai 500-600 metri). Le nevicate scenderanno di quota con l’ingresso d’aria più fredda al suolo, ma allo stesso tempo vi sarà un’attenuazione delle precipitazioni.

Sabato e domenica saranno due fredde giornate, variabili, con locali annuvolamenti che potrebbero dar luogo a qualche precipitazioni qua e là. Fenomeni che localmente potranno assumere carattere nevoso oltre 600-700 metri. Come sottolineato nei precedenti approfondimenti, l’entità e la distribuzione delle precipitazioni potrebbe mutare cammin facendo, questo perché la traiettoria esatta del nucleo artico non è ancora ben definita. Variazioni di pochi chilometri, giusto per capirsi, potrebbero generare cambiamenti imponenti. Anche in termini di quota neve. Quindi cercheremo di seguire l’evoluzione step by step.

Previous Venerdì peggiora forte, con freddo e anche neve a bassa quota
Next Freddo invernale, peggioramento in vista nel sud Sardegna

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Meteo invernale, arriveranno altre piogge e ancora freddo

Dicembre sta proponendo condizioni meteo climatiche estremamente dinamiche, spesso invernali. La differenza sostanziale rispetto ai mesi scorsi è che da varie settimane non si registrano – salvo temporanee brevi parentesi

Breve termine

Martedì e mercoledì forti temporali nelle zone interne

Domani e mercoledì, l’afa opprimente stazionaria ormai da fine giugno sulla nostra isola, eccezion fatta per una breve parentesi di maestrale attorno al 10 luglio, verrà smorzata, almeno nelle zone

Breve termine

Meteo oggi, forti temporali già in atto su ovest Sardegna

Giornata che si apre, ma lo sapevamo, all’insegna dell’instabilità. Il Mare di Sardegna sta sfornando grosse nubi temporalesche, evidentemente a seguito del contrasto tra le calde acque del Mediterraneo –