Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Venerdì peggiora forte, con freddo e anche neve a bassa quota

Quella odierna la possiamo considerare come una giornata interlocutoria. Per comprendere quel che sta accadendo dobbiamo necessariamente varcare i confini isolani, proiettandoci verso l’Europa centro occidentale. Qui, infatti, sta prendendo piede una vigorosa irruzione artica e il freddo sta pian piano penetrando sul Mediterraneo. Mercoledì, proprio a causa del temporaneo richiamo d’aria umida innescato dall’approssimarsi dell’ampia depressione nordica, abbiamo registrato un peggioramento piuttosto diffuso e in serata giungevano sbuffi freddi.

Freddo che si sentirà maggiormente nel weekend, allorquando avremo un vero e proprio nucleo artico che si getterà sui nostri mari. Arriverà a ovest della nostra regioni, dopodiché transiterà sulle nostre teste. La fase più acuta del peggioramento dovrebbe realizzarsi domani, quindi venerdì, con precipitazioni abbastanza diffuse e importanti che seguiranno la traiettoria nordovest-sudest. Avremo piogge, qualche temporale e delle nevicate. Neve che, soprattutto nelle zone interne centro settentrionali, potrebbe spingersi sin si 600-700 metri (dalla sera).

Tra sabato e domenica transiterà il grosso dell’aria fredda e dovrebbero prevalere condizioni di spiccata variabilità, con possibilità di precipitazioni intermittenti che potrebbero assumere carattere nevoso sino a quote collinari. Ma l’entità delle precipitazioni dipenderà dall’esatta traiettoria che seguirà il nucleo freddo. La prognosi la potremo sciogliere solo ad evento in corso, ad esempio quella che vi mostriamo è l’ultima elaborazione del nostro modello matematico che vedrebbe maggiori probabilità di precipitazioni nevose nella notte di sabato su domenica (nevicate principalmente in Barbagia). Diciamo che farà freddo, che sarà inverno a tutti gli effetti e che avremo importanti precipitazioni che andranno a rimpinguare le nostre riserve idriche.

Le possibili nevicate dalle ore 07 del 2 dicembre alle ore 07 del 3 dicembre.

Previous Peggioramento meteo, nel weekend neve a bassa quota
Next Peggioramento meteo invernale alle porte

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Sotto la lente

Domani più caldo ad ovest, meno ad est: perché?

Dando uno sguardo alle variazioni termiche delle ore 14 di domani, rispetto alla stessa ora oggi, notiamo ulteriori rialzi sulle nostre coste occidentali, nel Logudoro e nel sassarese. Aumenti anche

Sotto la lente

Temperature su, poi giù. Caleranno molto lunedì 8 febbraio

In un quadro d’estrema variabilità meteorologica come quello in divenire, non dovremo stupirci se anche le temperature registreranno oscillazioni non da poco. Ad onor del vero dobbiamo dirvi che faticheranno

Sotto la lente

Anticiclone al top: zero termico oltre i 4500 metri!

Come da attese, la struttura anticiclonica sta raggiungendo l’apice della sua intensità in questo inizio di settimana e la conferma la troviamo analizzando l’altezza dello zero termico sia nelle carte