Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Mercoledì peggiora, seguirà freddo con neve a bassa quota

Le condizioni meteo stanno cambiando, decisamente. Un primo impulso d’aria fredda ha lambito la Sardegna durante il fine settimana, innescando un abbassamento termico consistente. La differenza di pressione tra il Nord Italia e il Mediterraneo occidentale ha creato i presupposti per un incremento della ventilazione di Maestrale, che ieri è risultata particolarmente incisiva. In compenso, salvo qualche debole pioggia sparsa nella serata di sabato (peraltro prevista), non abbiamo avuto alcun significativo peggioramento.

Ma come ben sappiamo, da giorni, si è trattato di un assaggio in quanto la settimana in corso vedrà l’inverno piombare con forza anche sulla nostra regione. Una poderosa irruzione artica prenderà piede prima nel cuore del Vecchio Continente, poi si espanderà con decisione sui nostri mari dando il via a un’ondata di maltempo. Si partirà nella notte di martedì su mercoledì, con le prime precipitazioni in arrivo da ovest sostenute da venti di Libeccio e Ponente. Mercoledì probabile brutto tempo con precipitazioni abbastanza diffuse e nevicate sul Gennargentu oltre i 1600 metri. Ma sul finire della giornata inizierà ad affluire il freddo, di nuovo con Maestrale in accentuazione.

Sarà il preludio all’ondata di freddo che a partire da venerdì segnerà tutto il weekend, con ulteriore calo termico e impulsi instabili che transiteranno da ovest verso est. Le precipitazioni potranno assumere carattere nevoso attorno ai 500-600 metri di quota, teniamo conto che trattandosi d’aria artica il freddo tende a trasferirsi al suolo tanto più facilmente quanto più risultano intense le precipitazioni. Insomma, sarà inverno a tutti gli effetti.

Previous In arrivo il Maestrale, porterà freddo
Next Irruzione artica nel fine settimana: prima neve a bassa quota

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Meteo, caldo africano e punte oltre +35°C. Prime novità attese dal weekend

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 1° GIUGNO 2016 Stiamo avendo a che fare con la prima forte ondata di calore estiva, con picchi di temperatura particolarmente elevati e

Breve termine

Peggiora, con nevicate oltre 800 metri. Irruzione fredda da sabato

La Sardegna, come già abbondantemente sottolineato negli ultimi giorni, è ai margini della circolazione d’aria gelida che continua a imperversare sull’Italia centro meridionale. Ciò non toglie che il freddo sia

Breve termine

Caldo, un po’ di tregua: temperature giù nei prossimi giorni

La morsa dell’Anticiclone africano determina condizioni di caldo intenso e persistente. Le temperature, da giorni, insistono su valori abbondantemente superiori alle medie stagionali e localmente abbiamo superato nuovamente la soglia