Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Ultimi scampoli di caldo: nel weekend calo temperature e nubi sparse

Le condizioni meteo condizioni a risentire della presenza di un possente campo di Alta Pressione. Alta Pressione che, come detto, si è avvalsa di un supporto d’aria calda dal nord Africa ed è per questo che le temperature sono salite repentinamente. Un rialzo che le ha condotte verso valori ben superiori alle medie stagionali, tant’è che ancora oggi e domani dovremo fare i conti con punte di 27-28°C. Possiamo tranquillamente parlare di tarda estate e ovviamente di una siccità che non vuole mollare la presa. Ora che l’autunno ha superato il giro di boa, v’è realmente bisogno di tanta pioggia. Altrimenti saranno dolori.

Cenni di svolta, anche se al momento non troppo convincenti, sembrerebbero affacciarsi tra il fine settimana e il Ponte di Ognissanti. Anzitutto arriverà dell’aria umida a causa di un parziale cedimento dell’Alta Pressione sul fianco nordoccidentale. Ciò innescherà un incremento della nuvolosità a partire da ovest, con possibilità di qualche debole pioviggine proprio su quel settore della Sardegna. Dopodiché subentrerà aria ben più fresca dai quadranti orientali, anche stavolta con venti di Grecale che faranno calare parecchio le temperature. Forse parlare di freddo è eccessivo, ma considerate che da valori termici sopra media si potrebbe passare a valori termici di segno opposto.

Poi, sempre da est, potrebbero arrivare nubi più consistenti – a inizio settimana prossima – destinate a portare qualche pioggia più organizzata. Ma per un peggioramento più vivace, degno di tal nome, occorrerà attendere proprio i primi giorni di novembre. E torneremo sull’argomento perché al momento regna ancora non poca incertezza.

meteo-sardegna

Previous Ancora sole e un po' di caldo. Cambiamento meteo da Ognissanti
Next Progressivo cambiamento meteo nel ponte di Ognissanti

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Evoluzione meteo complessa: ragioniamo sul ritorno delle piogge

Ieri, alla luce degli aggiornamenti modellistici – sostanzialmente concordanti – scrivemmo del ritorno delle piogge. Oggi i modelli matematici di previsione evidenziano differenze sostanziali, legate all’effettiva traiettoria del vortice perturbato

Breve termine

Irrompe l’aria polare, neve a quote basse

Come già ampiamente annunciato, l’aria fredda di origine polare marittima, legata al grande motore gelido e perturbato molto attivo sul nord Atlantico (il lobo canadese del Vortice Polare la fa

Previsioni

Domani piovaschi ad ovest, sabato rovesci e prima neve

L’irruzione di aria artico marittima, ormai in procinto di gettarsi sulla acque tiepide del Mediterraneo dove attiverà forti contrasti termici, innescherà a partire da domani una circolazione depressionaria piuttosto intensa