Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Confermata la possibilità di temporali nei prossimi giorni

Il tempo è migliorato. Un miglioramento indotto dal ritorno di un campo di Alta Pressione, ma al di là del sole e del clima gradevole delle ore diurne col calar del sole fa davvero fresco e nelle zone interne abbiamo avuto minime da pieno inverno (basti pensare che su alcuni centri montani della Barbagia la colonnina di mercurio è scesa verso lo zero).

Nei prossimi giorni, come detto, lo scenario subirà importanti cambiamenti. Un mix d’aria fresca e aria umida andrà a innescare condizioni d’instabilità tipica di questo periodo. Significa che crescerà la probabilità di temporali e in tal senso già nella giornata di sabato si potrebbero registrare degli scrosci di pioggia nelle zone interne. Non solo, stante gli ultimissimi aggiornamenti modellistici potrebbero verificarsi acquazzoni temporaleschi sui settori meridionali, compreso il Capoluogo.

Domenica e lunedì potrebbero esserci ampie schiarite e bassa probabilità di pioggia, mentre da martedì in poi si potrebbe assistere a una più marcata instabilità temporalesca con fenomeni che localmente risulterebbero veramente intensi. Le temperature non registreranno sostanziali variazioni, salvo locali ulteriori rialzi. Ma non ci si allontanerà troppo dalle medie del periodo.

meteo-sardegna

Previous Arrivano i classici temporali di inizio autunno
Next Dal pomeriggio temporali, più forti a inizio settimana

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Meteo weekend: più sole sabato nubi in aumento domenica

Le condizioni meteo sono nettamente migliorate ed è un bene visto quanto accaduto nelle ultime 48 ore. La perturbazione che ha investito il sud Sardegna e parte dei settori orientali

Previsioni

Forti temporali anche nel pomeriggio di giovedì

La goccia fredda responsabile degli acuti contrasti termici delle ultime 48 ore rimarrà particolarmente attiva anche nelle prossime 24 ore: mentre in tutto il Mediterraneo, alla quota di 5500 metri,

Breve termine

Meteo instabile, avremo temporali pomeridiani

Dopo l’eccezionale maltempo dei giorni scorsi, come ben sappiamo causato da un ciclone mediterraneo, è iniziata la conta dei danni. Danni localmente ingentissimi per la troppo acqua caduta dal cielo