Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Si prospetta un weekend incerto. Ancora fresco

Le condizioni meteo, pur in miglioramento, restano condizionate da freschi venti di maestrale che soprattutto sul settore settentrionale della Sardegna risultano tuttora moderati.

Nelle prossime ore registreremo una progressiva attenuazione del vento e le temperature riprenderanno ad aumentare. Un aumento che verrà facilitato anche dal temporaneo consolidamento di un campo di alta pressione che porterà con sé un po’ d’aria calda dai quadranti meridionali.

Tuttavia, come già evidenziato ieri, anche stavolta potrebbe trattarsi di una tregua. Sull’Europa centrale registriamo infatti la presenza di un ampio vortice depressionario che tende gradualmente a dirigersi verso il Mediterraneo occidentale. Al momento è difficile prevedere con esattezza l’eventuale entità e distribuzione delle precipitazioni, osservando ad esempio l’ultimo aggiornamento dei modelli matematici di previsione la nostra isola potrebbe essere poco interessata dall’instabilità. Instabilità che andrebbe a manifestarsi soprattutto nella giornata di sabato, quando non escludiamo la possibilità di acqua sono temporali sia lungo la fascia orientale sia lungo i settori meridionali.

Molto dipenderà da come la depressione riuscirà a inserirsi sul Mediterraneo, lo scenario indicato vedrebbe un’estensione limitatamente alle regioni del centro-nord Italia con parziale coinvolgimento del nostro territorio, ma non è da escludere che l’affondo possa scivolare anche più a sud provocando un peggioramento meteo più consistente. A prescindere da tutto, dopo un rialzo delle temperature avremo un nuovo consistente calo a partire da domenica.

Variabilità

Previous Fase centrale di settimana col bel tempo. Poi tornerà la pioggia
Next Nel weekend qualche temporale, poi gran fresco

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Giovedì termometri fino a 40°C: ecco dove

Come anticipato nell’EDITORIALE della mattinata, il picco di calore è atteso tra le giornate di giovedì 30 e venerdì 31 quando il minimo depressionario iberico si porterà sui settori occidentali

Breve termine

Scirocco e un po’ di caldo, ma domenica peggiora

Le condizioni meteo, attualmente, stanno registrando un sensibile miglioramento grazie a una cupola di Alta Pressione proveniente dal nord Africa. Stabilità che ci terrà compagnia per tutta la giornata di

Previsioni

Spiccata variabilità, ma scopriamo come sarà il meteo di Pasqua e Pasquetta

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 30 MARZO 2016 La depressione mediterranea tende gradualmente ad allontanarsi verso est, anche se continuano ad affluire corenti fresche ed instabili dai quadranti