Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Importanti cambiamenti sul fronte piogge

Come ampiamente anticipato nelle ultime 48 ore, l’esatta traiettoria della perturbazione atlantica giocherà un ruolo fondamentale nell’entità e nella distribuzione delle piogge. In tal senso ecco che stamane i modelli matematici di previsione ci mostrano cambiamenti importanti. Anzitutto verrebbe cancellata l’instabilità di venerdì, che avrebbe portato a temporali localmente intensi nelle interne centro settentrionali (con sconfinamenti verso le coste). Ciononostante non escludiamo sorprese dell’ultima ora.

Dopodiché va sottolineato come nell’aggiornamento odierno venga procrastinato il peggioramento e peraltro orientato soprattutto al sud Sardegna. Qui potrebbero esserci delle piogge sparse nella giornata di sabato, con possibilità di qualche scroscio di pioggia o temporale. Nel resto dell’Isola potrebbe non piovere. La speranza è che cammin facendo possano verificarsi cambiamenti ulteriori, orientati verso piogge più consistenti e diffuse. In tal senso, lo ripetiamo, sarà importate capire come entrerà la perturbazione e come evolverà il Vortice Instabile in successivo isolamento. Noi, come consuetudine, cercheremo di tenervi aggiornati.

meteosat

Previous Primi di settembre con temporali, vento e crollo temperature
Next La svolta meteo è iniziata: giù le temperature, altri temporali

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Sotto la lente

Residua instabilità al pomeriggio: ecco dove

Nel consueto articolo di previsione abbiamo evidenziato la possibilità di qualche residuo acquazzone pomeridiano in alcune zone dell’isola. L’ultimissimo aggiornamento del nostro modello di previsione conferma tale scenario e indica

Sotto la lente

Leggera instabilità nelle prossime ore

Ultimo giorno di primavera meteorologica che propone il ritorno ad una leggera instabilità pomeridiana. In queste ore prevalgono le schiarite su tutto il nostro territorio ma dal pomeriggio l’assenza di

Sotto la lente

Afa notturna in forte aumento

Le prossime notti, da qui sino, almeno, a giovedì prossimo, saranno condizionate da un aumento dell’afa e delle condizioni di disagio fisico. Masse d’aria sempre più calde ed umide abborderanno