Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Importanti cambiamenti sul fronte piogge

Come ampiamente anticipato nelle ultime 48 ore, l’esatta traiettoria della perturbazione atlantica giocherà un ruolo fondamentale nell’entità e nella distribuzione delle piogge. In tal senso ecco che stamane i modelli matematici di previsione ci mostrano cambiamenti importanti. Anzitutto verrebbe cancellata l’instabilità di venerdì, che avrebbe portato a temporali localmente intensi nelle interne centro settentrionali (con sconfinamenti verso le coste). Ciononostante non escludiamo sorprese dell’ultima ora.

Dopodiché va sottolineato come nell’aggiornamento odierno venga procrastinato il peggioramento e peraltro orientato soprattutto al sud Sardegna. Qui potrebbero esserci delle piogge sparse nella giornata di sabato, con possibilità di qualche scroscio di pioggia o temporale. Nel resto dell’Isola potrebbe non piovere. La speranza è che cammin facendo possano verificarsi cambiamenti ulteriori, orientati verso piogge più consistenti e diffuse. In tal senso, lo ripetiamo, sarà importate capire come entrerà la perturbazione e come evolverà il Vortice Instabile in successivo isolamento. Noi, come consuetudine, cercheremo di tenervi aggiornati.

meteosat

Previous Primi di settembre con temporali, vento e crollo temperature
Next La svolta meteo è iniziata: giù le temperature, altri temporali

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Sotto la lente

Temperature in forte diminuzione dai primi di febbraio

Forse ci siamo. Il condizionale in meteorologia, scienza imperfetta per antonomasia, è sempre d’obbligo. Tuttavia non possiamo nasconderci dietro a un dito: arriverà il freddo. Non sarà un freddo epocale,

Sotto la lente

La prossima notte farà ancora più caldo

Ebbene si, non è uno scherzo. Le temperature minime odierne, in più località prossime a 20°C come solo d’estate accade, potrebbero essere eguagliate se non superate nel corso della prossime

Sotto la lente

Riparte la corsa ai 20°C! Clima mite di primavera

Dopo aver assaggiato qualche giorno di freddo e nulla più, si torna alle condizioni meteo climatiche registrate sino a metà gennaio: Anticiclone, sole, nebbie, nubi basse e soprattutto clima mite.