Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Settembre dovrebbe iniziare con le piogge: svolta meteo

Se fino a qualche giorno si trattava di ipotesi, il peggioramento d’inizio settembre è “quasi” certo. Le incognite maggiori, al momento, sono rappresentate dalla traiettoria d’ingresso della perturbazione e dall’esatto posizionamento del Vortice di Bassa Pressione che si scaverà successivamente. Due elementi che incideranno, com’è giusto che sia, sull’entità e la distribuzione delle precipitazioni.

Rispetto a quanto accaduto nel corso dell’estate, ovvero il transito di perturbazioni sulle regioni adriatiche e Sardegna perennemente saltata, stavolta dovremmo riceve le prime piogge d’autunno. D’autunno perché, non scordiamolo, convenzionalmente la nuova stagione prenderà piede il 1° settembre. E guarda caso proprio il 1° settembre potrebbero verificarsi acquazzoni e temporali. E’ quel che suggerisce la mappa allegata, inerente appunto le possibili piogge del giorno indicato.

Le possibili piogge del 1° settembre.

Le possibili piogge del 1° settembre.

Stante questa carta verrebbero coinvolte le aree nordorientali e le interne, con anche dei temporali piuttosto forti. Non scordiamoci che la quantità d’energia immagazzinata nei mari circostanti la Sardegna è enorme e basterebbero pochi sbuffi d’aria fresca per scatenare fenomeni violenti. Ovviamente mancando ancora alcuni giorni entità e distribuzione delle precipitazioni potrebbero subire variazioni. Ed è per questo che vi terremo costantemente aggiornati.

Previous Fa caldo, ma a settembre potrebbe arrivare il maltempo
Next Primi di settembre con temporali, vento e crollo temperature

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Sotto la lente

Più freddo alla Befana: temperature in diminuzione

Le prime perturbazioni in arrivo porteranno sì la pioggia, ma anche aria assai mite dai quadranti meridionali ragion per cui non ci aspettiamo grandi variazioni termiche se non sensibili aumenti delle

Sotto la lente

Weekend tra Maestrale e Grecale: come varieranno le temperature?

Dopo aver vissuto un’ondata di caldo senza precedenti, almeno per i primi di maggio, stiamo percependo un consistente calo delle temperature e dell’umidità. Si è tornati su frequenze più consone

Sotto la lente

Top del caldo, rischio 35°C in alcune zone della Sardegna!

Esagerazione? No, semplicemente una previsione sulla base dell’ultima emissione del nostro modello matematico ad alta risoluzione. C’è da crederci, visto e considerato che già ieri si è andati ben oltre