Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Torna il caldo, ma nel weekend nuova rinfrescata

Dopo un Ferragosto all’insegna del bel tempo, complice il rinnovato vigore dell’Alta Pressione, sta tornando un po’ di caldo. Previsione ampiamente rispettata e nei prossimi giorni prevediamo temperature superiori alle medie stagionali. A chi ci domanda se il calore sarà intenso come nella prima metà del mese rispondiamo no, non raggiungeremo i picchi eccezionali visti giorni or sono.

Tuttavia, giusto dirlo, i termometri torneranno a superare diffusamente quota 35°C e in alcune zone dell’isola si potranno raggiungere picchi di 37-38°C. Anche stavolta le aree occidentali – in primis il Campidano – dovrebbero risultare le più calde. Ma stavolta non durerà tanto. Nel weekend subentrerà aria più fresca oceanica, che porterà giù le temperature. Inizialmente avremo un po’ di Maestrale, ma poi i venti dovrebbero ruotare dai quadranti nordorientali quindi da Grecale.

Questo perché il fresco transiterà lungo l’Adriatico, dove peraltro è previsto un peggioramento delle condizioni meteo. Per quel che ci riguarda, c’è ancora un po’ di incertezza circa eventuali precipitazioni. Se sino a ieri i modelli davano un incremento dell’instabilità, oggi sembra che i temporali non siano destinati alla nostra regione. Ma va detto che la traiettoria del vortice instabile potrebbe cambiare ed ecco che anche la Sardegna potrebbe rientrare nei piani dell’instabilità. Vedremo.

fotolia_40740224_xs

Previous Il caldo ci ha lasciato, ma sarà un bel Ferragosto
Next Rinfresca nel fine settimana, ma poi ancora Alta Pressione

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Si prospetta una settimana, la prossima, con tanta tanta pioggia

Le condizioni meteo climatiche stanno per cambiare. Pesantemente. La nuvolosità associata al fronte d’aria fredda proveniente dal nord Europa si sta già affacciando sulla nostra regione, ma per oggi non

Breve termine

Nuova fiammata africana: zero termico oltre 3000 metri

Come annunciato negli editoriali della mattinata, l’alta pressione nei prossimi giorni, a causa dell’ondulazione del getto polare che andrà a veicolare aria fredda in direzione dell’Atlantico orientale, si rinforzerà notevolmente

Breve termine

Inizia peggioramento meteo da giovedì, anticiclone africano agli sgoccioli

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 25 APRILE 2016 Siamo ormai quasi nell’imminenza di un cambiamento meteo che segnerà l’intero ponte festivo del 25 aprile. Mercoledì sarà l’ultima giornata