Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

In settimana tornerà il gran caldo

Il weekend ha proposto, finalmente, condizioni climatiche gradevoli. Prima il Maestrale, poi il Grecale, venti settentrionali che hanno agito sulle temperature riportandole verso valori più consone al periodo. Purtroppo col vento sono tornati gli incendi, talvolta devastanti. Una piaga, annosa, dettata dalla mano criminale dell’uomo e da condizioni a contorno che mai come quest’anno si stanno rivelando ideali.

Proiettandoci oltre, possiamo confermarvi un nuovo consistente rialzo termico. Nella seconda parte di settimana tornerà l’Anticiclone africano, con lui il caldo. Cresceranno le temperature massime, poi le minime. Localmente si ripresenterà l’afa, complice un innalzamento dei tassi di umidità. Le previsioni indicano picchi di oltre 36°C a partire da mercoledì-giovedì, picchi che andranno a coinvolgere maggiormente le aree occidentali: dal sassarese verso il Campidano.

Quanto durerà? Probabilmente 4-5 giorni. Attorno al 25 luglio potrebbe riaffacciarsi un cambiamento, ma è ancora prematura parlarne. L’argomento verrà ripreso nei prossimi giorni.

Nuovamente caldo all'orizzonte.

Nuovamente caldo all’orizzonte.

Previous Tregua dal caldo, clima gradevole anche a inizio settimana
Next Di nuovo gran caldo, niente piogge: prosegue l'estate "africana"

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Ondata di caldo già sabato. L’Estate in Sardegna non vuole terminare: condizioni meteo soleggiate

La Sardegna è interessata da un’area di Alta Pressione, e la linea di tendenza vedrà un incremento della potenza dell’anticiclone. Ciò favorirà condizioni di bel tempo per molti giorni ancora.

Breve termine

Ondata di caldo in arrivo

Se è vero che la bella stagione è ormai dietro l’angolo, ecco che il caldo si appresta a interessare la nostra regione. Un promontorio anticiclonico africano convoglierà aria calda subtropicale

Breve termine

Maestrale fino a 60 km/h nel week end

La saccatura nord atlantica è ormai in procinto di gettarsi nel Mediterraneo dove invierà nel corso del week end nuclei di aria sempre più fresca che accenderanno i contrasti termici