Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Picchi di 40°C: clou dell’ondata di caldo. Poi calo temperature

L’Anticiclone africano continua a interessare gran parte del Mediterraneo, apportando condizioni meteo climatiche dalle tonalità fortemente estive. La Sardegna non è immune ed anzi, la nostra regione risulta una delle più colpite. Le temperature guadagneranno qualche altro grado proprio tra oggi e mercoledì, allorquando raggiungeremo punte di oltre 40°C in alcune località. Nelle prossime 24 ore, come già avvenuto in passato, l’arrivo di un po’ di  Maestrale nei bassi strati non farà altro che dirottare il gran caldo verso i settori meridionali e orientali. Il basso Campidano potrebbe risultare l’area in assoluto più calda, ma occhio anche all’hinterland di Cagliari.

Dopodiché avremo una graduale discesa delle colonnine di mercurio, discesa coadiuvata da correnti relativamente più fresche settentrionali in arrivo sul finire di settimana. Va detto che rispetto a qualche giorno fa le diminuzioni sono state smorzare e tenendo conto delle attuali condizioni termiche possiamo parlare di un faticoso ritorno su valori più consoni al periodo. Quanto durerà? Forse poco. L’Alta africana non sembra avere la minima intenzione di abbandonarci e potrebbe caratterizzare anche l’ultima decade di luglio. Ovviamente di piogge neanche a parlarne e la siccità sempre più drammatica.

Clou dell'ondata di caldo, ci siamo.

Clou dell’ondata di caldo, ci siamo.

Previous Apice dell'ondata di caldo tra martedì e mercoledì
Next Caldo, un po' di tregua: temperature giù nei prossimi giorni

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Prima perturbazione, è solo l’inizio. Maltempo picchierà duro nel weekend

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 2 MARZO 2016 Siamo dinanzi ad una nuova importante svolta meteo, che culminerà in un’altra ondata di piogge che si preannuncia più consistente

Breve termine

Giovedì maestrale e gran fresco: temperature sotto i 26°C

Nelle prossime 24 ore la perturbazione evolverà verso il basso Adriatico richiamando in direzione della nostra isola masse d’aria fresca di origine scandinava che determineranno un ulteriore calo delle temperature.

Breve termine

Sole e caldo estivo. In Sardegna la bella stagione non si attenua, e nel frattempo non piove

Sardegna per i turisti è sinonimo di bel tempo, sole spiagge. Pochi conoscono le zone interne della Sardegna che quasi sempre nascondono paesaggi e sapori che nelle coste non si