Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Violenta ondata di caldo, oltre 40°C prossima settimana

A fine maggio, qualcuno lo ricorderà, proponemmo alcune proiezioni stagionali che recitavano “caldo”. I meteorologi statunitensi puntarono il dito sull’estate africana, condizionata da frequenti incursioni d’aria calda rovente sahariana. Per il momento, visto l’andamento di giugno e le previsioni dei prossimi giorni, il trend è ampiamente confermato. Ed è giusto riferirsi alle previsioni perché il rialzo delle temperature, già in atto, continuerà nel weekend e potrebbe non arrestarsi prima di martedì/mercoledì prossimi. Che significa? Semplice (si fa per dire): che dovremo sopportare altissime temperature.

Possiamo dirvi che già tra sabato e domenica non sarà difficile osservare picchi di 37-38°C. Localmente si potrà andare leggermente al di sopra (soprattutto in Campidano). Possiamo aggiungere che entro metà della prossima settimana le colonnine di mercurio supereranno – sovente – quota 40°C e il super caldo si diffonderà a tutta la Sardegna. Caldo inizialmente torrido, ma che col passare dei giorni rischia di trasformarsi in caldo afoso.

Totalmente cancellato il possibile peggioramento temporalesco del weekend: il vortice instabile proveniente dalla Penisola Iberica si dissolverà a contatto col potente Anticiclone. La pessima notizia è che almeno sino a metà luglio si andrà avanti con questo scenario, dopodiché valuteremo se nuovi break saranno in grado di regalarci un po’ di refrigerio.

Caldo sempre più intenso nei prossimi giorni!

Caldo sempre più intenso nei prossimi giorni!

Previous Gran caldo: nuova scalata verso quota 40°C
Next Meteo weekend: ondata di caldo in accentuazione

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Oggi ultimi acquazzoni, poi miglioramento meteo sino a martedì 18 ottobre

Ieri è stata una giornata dai due volti: le aree nordorientali della Sardegna venivano colpite da violentissimi temporali (tra Palau e Porto Cervo, sino a Arzachena) associati a rovinose grandinate,

Breve termine

Domenica possibili forti temporali a sud

Il flusso di correnti orientali, richiamate sul Mediterraneo dalla particolare disposizione dell’Alta pressione delle Azzorre che si ritrova spanciata su isole britanniche, Europa centrale e penisola scandinava (aree di certo

Breve termine

Ancora sole e un po’ di caldo. Cambiamento meteo da Ognissanti

Attualmente siamo in regime d’Alta Pressione, il che significa condizioni di stabilità atmosferica che si traducono in giornate ampiamente soleggiate e termicamente gradevoli. Il clima mite diurno è facilitato dalla