Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Gran caldo: nuova scalata verso quota 40°C

Le temperature, nelle ultime 48 ore, sono risalite. Una risalita che sta avvenendo a seguito del ritorno dell’Alta Pressione, una risalita che è appena all’inizio e che nei prossimi giorni diverrà una vera e propria scalata. Il perché è abbastanza semplice e facilmente intuibile: affluirà aria calda di matrice sahariana. Alcuni hanno chiesto se raggiungeremo i picchi di fine giugno e a domanda rispondiamo: ci arriveremo. Come sempre, in queste circostanze, gli spunti di discussioni si riducono al lumicino.

Esempio: se fino a ieri i modelli matematici di previsione indicavano un possibile peggioramento per il transito di un vortice instabile, oggi tale ipotesi sembra scemare. Significa che il tempo dovrebbe restare stabile, anche nel weekend. E proprio nel weekend percepiremo un forte rialzo delle temperature con caldo particolarmente intenso soprattutto nei settori occidentali. Zone interne comprese. Parliamo di temperature massime che potrebbero raggiungere punte di 37-38°C dal Sassarese al Campidano. Come detto ieri, sui settori orientali almeno inizialmente vi saranno valori inferiori grazie allo Scirocco, ma proprio a causa del vento da sudest cresceranno i tassi di umidità. Specie lungo le coste.

Volendo proiettarci alla prossima settimana, possiamo già anticiparvi che il caldo – nella prima metà – potrebbe ulteriormente accelerare e a quel punto non sono da escludere picchi di 40°C in diverse zone dell’Isola.

Alta Pressione e caldo in accentuazione nei prossimi giorni.

Alta Pressione e caldo in accentuazione nei prossimi giorni.

Previous Caldo d'estate, prossimi giorni punte di 35-36°C
Next Violenta ondata di caldo, oltre 40°C prossima settimana

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Meteo variabile con qualche acquazzone. In arrivo perturbazione da ovest

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 3 MAGGIO 2016 Aria più mite ed umida da ovest tende a mantenere un contesto meteo leggermente instabile, sebbene meno freddo di quello

Breve termine

Ultimi temporali prima di un miglioramento meteo. Peggiora nel 1° weekend di ottobre

Un vasto campo di pressioni alte e livellate interessa gran parte del continente europeo e il Mediterraneo occidentale. La parte più robusta della struttura è collocata in Atlantico, precisamente tra

Breve termine

Super caldo, picchi di 38-39°C prima del calo termico del weekend

L’ondata di calore proveniente dal nord Africa è giunta al suo apice. Oggi e venerdì ci aspettiamo temperature massime davvero alte, in tutta l’Isola. Per inciso, non escludiamo i primi