Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Caldo d’estate, prossimi giorni punte di 35-36°C

L’Alta Pressione, dopo l’intermezzo atlantico rinfrescante, sta tornando sui suoi passi. Il suo consolidamento sta già determinando condizioni di bel tempo, di stabilità atmosferica, e ovviamente un generale rialzo delle temperature. Si sta bene, giusto dirlo, specie di notte. Ma di giorno, quindi le temperature massime, torneremo a percepire un po’ di caldo. Caldo che diverrà più incisivo tra mercoledì e venerdì, allorquando i termometri potrebbero attestarsi al di sopra di quota 35°C in tante località dell’Isola.

Le aree più calde dovrebbero risultare quelle occidentali: dal sassarese verso il Campidano. Questo perché, come scritto ieri, il vento ruoterà dai quadranti sudorientali – Scirocco – e faciliterà valori termici più contenuti sui settori orientali della Sardegna. Tuttavia, proprio su coste est e sud, i tassi di umidità cresceranno più che altrove e il caldo si farà sentire.

Proiettandoci al fine settimana possiamo dirvi che alcuni modelli matematici di previsione suggeriscono l’ingresso di un vortice instabile, sostenuto da aria fresca atlantica alle alte quote, capace di riportarci piogge e temporali. E’ ancora prematuro parlarne, per dovere di cronaca è giusto dirvi che non tutti i centri di calcolo vedono tale possibilità.

Sole e caldo in accentuazione. L'estate riparte con forza.

Sole e caldo in accentuazione. L’estate riparte con forza.

Previous Torna l'Anticiclone, di nuovo gran caldo da metà settimana
Next Gran caldo: nuova scalata verso quota 40°C

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Transito frontale sabato pomeriggio: attese piogge sparse

Come anticipato ieri, la giornata di domani, dopo le iniziali e sporadiche schiarite del mattino, proporrà un nuovo peggioramento dal primo pomeriggio a causa del transito di una linea frontale

Breve termine

Inizio di settimana con qualche acquazzone o temporale

Come previsto l’Alta Pressione delle Azzorre, responsabile per qualche giorno di tempo stabile e soleggiato, si è lasciata scappare degli sbuffi d’aria fresca con conseguente rapido aumento della nuvolosità un

Breve termine

Prosegue la primavera: ulteriore rialzo temperature. Conferme sul vento

Non si placa l’apporto dell’Alta Pressione e di conseguenza prosegue, senza alcun tentennamento, la fase primaverile. Primavera inoltrata, considerando le temperature che stiamo osservando. Ma lo ripetiamo: se è vero