Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Caldo atroce, ultimo sussulto. Prossimi giorni tra fresco e qualche pioggia

Il cattivissimo Anticiclone Africano, che negli ultimi giorni ha causato un ulteriore aumento delle temperature e dell’afa (abbiamo superato 40°C), mostra i primi scricchiolii. Vi sarete senz’altro accorti che la giornata si è aperta con un po’ di vento, vento che viene dai quadranti occidentali e che ci dà un’idea di quel che sta accadendo al di là del Mare di Sardegna: un affondo depressionario atlantico si appresta ad assaltare il fortino altro pressorio. Beh, il vento porterà uno spostamento del caldo verso i settori orientali e meridionali della nostra regione. Qui, soprattutto oggi, i termometri continueranno a far registrare valori altissimi: non escludiamo punte di 38-40°C. Altrove, al contrario, interverranno le prime diminuzioni.

Domani, mercoledì, ancora caldo su est Sardegna ma in progressiva riduzione. Non solo, in mattinata transiterà un blando impulso instabile che darà luogo a delle piogge sparse su algherese, sassarese e Gallura. Non escludiamo un parziale coinvolgimento dell’oristanese e nelle aree interne centro settentrionali. Fenomeni che si attenueranno rapidamente, ma che in serata potrebbero riproporsi con più vigore sulla Sardegna nordoccidentale. E questo sarà il sintomo, inequivocabile, del vero cambiamento meteo.

Cambiamento che prenderà piede nel weekend, allorquando entrerà il Maestrale e allorquando avremo un parziale peggioramento che potrebbe portarci dei temporali. Ma ne riparleremo nei prossimi giorni. 

Ultime ore di caldo atroce: da mercoledì si cambia.

Ultime ore di caldo atroce: da mercoledì si cambia.

Previous Clou del caldo, ci siamo: picchi di oltre 40°C. Poi crollo termico, possibili temporali
Next Via il caldo, si rivedranno le piogge. Maestrale e temperature giù

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Il meteo per domani: nubi e temperature in calo

Il promontorio anticiclonico sub tropicale allenta la presa e inizia a mostrare i primi segni di cedimento ad ovest per via dell’ingresso di fresche correnti atlantiche. Sui settori occidentali del

Breve termine

Martedì e mercoledì forti temporali nelle zone interne

Domani e mercoledì, l’afa opprimente stazionaria ormai da fine giugno sulla nostra isola, eccezion fatta per una breve parentesi di maestrale attorno al 10 luglio, verrà smorzata, almeno nelle zone

Breve termine

Meteo in peggioramento

Per capire cosa accadrà in Sardegna dobbiamo spostarci in Europa, sui settori centro occidentali. Qui è presente una vasta area depressionaria che si appresta ad affondare il colpo sul Mediterraneo.