Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Sempre più caldo: inizio settimana prossima 40°C

La seconda ondata di caldo di giugno, considerando il break rinfrescante dello scorso weekend, sta per investire anche la nostra regione. Possiamo dirvi che sarà una delle più colpite, in quanto il cuore rovente dell’Anticiclone africano è ben saldo sulla Penisola Iberica e tenderà a traslare verso est. Detto che è da inizio mese che le temperature si mantengono al di sopra delle medie stagionali (eccezion fatta per i giorni scorsi), prepariamoci alla nuova scalata verso quota 40°C.

Ovviamente non avremo nubi significative, così come neppure vento (soffieranno soltanto le classiche brezze diurne al mare e zone limitrofe). Ecco quindi che l’aspetto termico diventerà il protagonista assoluto. Nel fine settimana ci aspettiamo picchi superiori a 35°C, soprattutto sabato e domenica. Le zone più calde saranno quelle del Campidano e le altre grandi piane dell’Isola. Poi, a cavallo tra lunedì e martedì prossimi, ecco che i termometri schizzeranno ulteriormente all’insù raggiungendo – o superando – quota 40°C! Purtroppo ad acuire il caldo ci si metteranno alti tassi d’umidità, inevitabilmente in crescita vista la staticità atmosferica e il tipo di masse d’aria in arrivo. Significa che l’afa, o se preferite la calura, acuirà la sensazione di calore. Insomma, ci sarà da soffrire.

Ci aspetta un weekend di gran caldo.

Ci aspetta un weekend di gran caldo.

Previous Anticiclone africano in gran forma: verso i 40°C nel weekend
Next Super caldo, ci siamo quasi: confermati oltre 40°C

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Nuova ondata di caldo, ma domenica Maestrale

Passata la rinfrescata, con venti di Maestrale che nella giornata di ieri hanno spazzato l’Isola sino a sera, ci prepariamo alla nuova ondata di calore. Caldo che verrà portato dall’Anticiclone

Breve termine

Meteo in miglioramento, possibili insidie nel weekend

Le condizioni meteo sono peggiorate temporaneamente, peraltro soltanto lungo la fascia orientale perché come ben sappiamo quella più esposte alle fredde correnti di Grecale. Ieri abbiamo avuto piogge a tratti

Breve termine

Meteosardegna, oggi sull’Unione Sarda, conferma: DOMANI CALDO RECORD!

Raggiunti ieri telefonicamente dalla redazione dell’Unione Sarda abbiamo spiegato il perchè dell’improvvisa esplosione estiva e indicato come giornata più calda quella di domani. Effettivamente, gli ultimi aggiornamenti confermano quanto appena