Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Il caldo concederà una tregua nel weekend: temperature giù

La giornata odierna segnerà il clou dell’ondata di caldo. Caldo che viene dall’Africa, lo si è detto, caldo che ha fatto schizzare le temperature su valori ben superiori alle medie stagionali. Oggi, con l’ingresso del Maestrale, la calura verrà dirottata in direzione del cagliaritano ed è qui che si potrebbero raggiungere i picchi termici maggiori: 38-39°C. Poi, tra sabato e domenica, aria via via più fresca – si fa per dire – subentrerà dai quadranti orientali e allora sì che i termometri perderanno parecchi gradi. Nell’arco di 48 ore perderemo 5-6°C, ma lungo la fascia orientale dell’Isola – laddove la ventilazione di Grecale è generalmente più incisiva – potremmo perdere sino a 8°C. Significa che le massime, soprattutto domenica, faticheranno a raggiungere 30°C. Un po’ ovunque.

La causa di tutto ciò è imputabile a un’area depressionaria che lambirà l’Italia adriatica, ma che in termini di precipitazioni avrà ripercussioni pressoché nulle. Sempre domenica non escludiamo locali annuvolamenti lungo le coste di levante, con possibilità di qualche debole pioggia sparsa – da effetto stau – nelle zone esposte (soprattutto sui versanti montani in prossimità del mare). E poi? Beh, poi tornerà il caldo. Per la prossima settimana prevediamo un nuovo rinforzo dell’Alta Pressione che dovrebbe condurci a rialzi termici importanti.

Meteo weekend: confermato calo delle temperature e tregua dal caldo.

Meteo weekend: confermato calo delle temperature e tregua dal caldo.

Previous Super caldo, picchi di 38-39°C prima del calo termico del weekend
Next Domenica gradevole, ma in settimana tornerà il gran caldo

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Breve pausa dopo le grandi piogge. Meteo in peggioramento a metà settimana

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 7 MARZO 2016 Sono davvero state eccezionali le piogge che hanno colpito la Sardegna negli ultimi giorni. Gli accumuli di precipitazione, in poco

Breve termine

Febbraio comincerà col sole, ma non per molto: nel weekend peggiora

Siamo nel pieno dei giorni della “merla”, tradizionalmente i più freddi dell’anno. Tradizione non rispettata, visto e considerato che le temperature sono salite di parecchi gradi. Magari non le minime,

Breve termine

Domenica via libera per il mare, qualche insidia in montagna

Il primo giorno di estate astronomica vedrà il bacino del Mediterraneo diviso sostanzialmente in due: sui settori centro orientali domineranno residue correnti fresche ed instabili foriere di rovesci e temporali