Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Giugno: esordio d’estate all’insegna del caldo africano

Da giorni, lo sapete, la Sardegna rientra all’interno di un campo di pressioni alte e livellate con conseguente stabilità atmosferica e rialzo delle temperature. Un quadro meteo climatico prettamente estivo, tenete conto che i valori termici stazionano – da tempo – al di sopra delle medie del periodo. Purtroppo non piove e sappiamo che l’acqua servirebbe a lenire il forte deficit idrico che coinvolge diverse aree della nostra regione. Prospettive per il futuro? Per gli amanti del sole, del caldo e della tintarella sicuramente buone notizie. L’ulteriore consolidamento dell’Alta Pressione non farà altro che procrastinare il periodo di bel tempo.

Non solo. I modelli matematici di previsione confermano l’intervento d’aria calda nord africana, se preferite sahariana, il che significa che le temperature saliranno ancora. Un rialzo che si percepirà maggiormente nei primi giorni di giugno, presumibilmente nel primo weekend mensile. Ci aspettiamo valori massimi che localmente potrebbero raggiungere quota 34-35°C, ma quel che è importante sottolineare è che la staticità atmosferica non farà altro che determinare un accumulo di umidità nei bassi strati. Significa che il caldo diverrà afoso, quindi meno sopportabile. Da valutare, verso metà settimana, l’eventuale intervento di qualche spiffero d’aria fresca in quota che potrebbe – eventualmente – portare qualche sporadico annuvolamento pomeridiano – magari con sporadiche gocce di pioggia – a ridosso dei principali massicci montuosi dell’Isola.

Si prospetta una settimana estiva, con caldo in crescendo i primi di giugno.

Si prospetta una settimana estiva, con caldo in crescendo i primi di giugno.

Previous Meteo splendido d'inizio estate
Next Mercoledì nubi in aumento, ma più caldo dall'Africa

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Confermate le piogge di sabato, mentre domenica migliora

La situazione è cambiata, anche se in termini di precipitazioni s’è visto poco o nulla. La grossa depressione iberica – che tra l’altro sta portando un rigurgito invernale consistente sulla

Breve termine

Via il maestrale: mercoledì il caldo si sposta a ovest!

L’anticiclone delle Azzorre ci terrà compagnia anche nella giornata di domani ma, per via dell’ingresso sempre più franco dei massimi di pressione da ovest, la ventilazione da maestrale cesserà definitivamente

Breve termine

Giovedì caldo in aumento

Entra nel vivo l’ennesima ondata di caldo stagionale. Il motore depressionario ad ovest del continente europeo, secondo uno schema già visto nelle scorse settimane,invierà almeno fino a metà della prossima