Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Temporali in Sardegna, come mai?

Fa caldo in Sardegna per il soffiare dei venti dal nord Africa. Ma questi derivano da una circolazione di bassa pressione che precede una perturbazione. Il fronte perturbato si è portato sulla Sardegna, dove ha attivato un aumento della nuvolosità, deboli e sparse piogge sporche di pulviscolo del deserto del Sahara, ed in queste ore anche da temporali.

 

Fonte webcam http://ozierimeteo.altervista.org/

Veduta da Ozieri del temporale che interessava alle ore 8:00 la zona di Chilivani. Fonte webcam http://ozierimeteo.altervista.org/

I temporali in atto non dovrebbero portare ingenti piogge, infatti hanno la base delle nubi molto alta e la precipitazione sovente evapora prima di toccare terra. E solo nei temporali più intensi può capitare che le piogge tocchino terra intensi, ma questo succede nei forti temporali che spingono verso il suolo forti rovesci.

I temporali di queste ore generano comunque, inquietanti e intense scariche elettriche, con fulmini nube nube, e solo alcuni raggiungono il suolo generando un notevole fragore.

Ormai sembra cominciata per la Sardegna la stagione calda, e temporali come quelli descritti non sono insoliti durante le avvezioni di aria calda, ovvero le ondate di caldo che vengono dalla vicina Africa.

Per le piogge serie servirebbe ben altro, ovvero i fronti oceanici, ma questi interessano ormai a ripetizione, esclusivamente il Nord Italia.

Previous Caldo, ma poi rinfresca. Sabato qualche pioggia
Next Domenica sole e temperature giù. Il meteo della prossima settimana

About author

Potrebbe piacerti anche questo

News

Mediterraneo vittima del clima che cambia e della cementificazione selvaggia

Le gravi inondazioni verificatesi in Costa Azzurra, poche ore aver messo in ginocchio la Corsica e prima ancora Olbia hanno prepotentemente portato alla ribalta il tema, oltre che dei cambiamenti climatici, della “cementificazione selvaggia”

News

Sino al 2020 le temperature globali potrebbero crescere ancora tanto

Gli studiosi del Met Office, il servizio meteorologico britannico, hanno stilato tendenza previsionali per gli anni 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020. Beh, leggendole vengono i brividi: farà sempre più caldo, anche

News

Estate alle porte ma nelle vallate prosegue l’inverno!

Nonostante gli spifferi sciroccali, indotti dal transito di una blanda circolazione depressionaria sul Canale di Sardegna, abbiano rimescolato i bassi strati troposferici, nelle vallate interne prosegue incontrastato un clima mattutino