Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Il meteo peggiora: instabilità con temporali

Invece che dedicarci, come consuetudine, all’articolo di previsione preferiamo focalizzare l’attenzione sulla proiezione del nostro modello matematico inerente entità e distribuzione dei fenomeni nell’arco delle 24 ore. La mappa conferma quanto scritto ieri, ovvero la possibilità di forti temporali sui settori nordorientali della Sardegna. A rischio soprattutto Gallura, Baronia e nuorese. Qui le precipitazioni temporalesche potrebbero accompagnarsi a qualche grandinata e colpi di vento, ovvero fenomeni tipici della primavera inoltrata. Gli accumuli potrebbero raggiungere – ma in tali circostanze non sono da escludere picchi superiori – circa 20 mm.

Altri acquazzoni potrebbero affacciarsi sulla Sardegna meridionale, in particolare nel capoterrese. Tuttavia non escludiamo sconfinamenti in direzione del capoluogo e del Sarrabus Gerrei. Andrà meglio lungo la fascia occidentale, dove si alterneranno schiarite e locali annuvolamenti. Nubi che difficilmente daranno luogo a fenomeni, salvo qualche debole pioggia. La situazione è destinata a migliorare, rapidamente, fin da domani.

Entità e distribuzione delle precipitazioni nell'arco delle 24 ore.

Entità e distribuzione delle precipitazioni nell’arco delle 24 ore.

Previous Peggioramento meteo imminente: giovedì possibili temporali
Next Fresco e qualche pioggia. Meteo nel ponte del 1° maggio

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Sotto la lente

In dettaglio le possibili piogge del weekend: rischio violenti nubifragi?

Riprendiamo il discorso lasciato in sospeso nell’articolo di previsione  addentrandoci nei dettagli riguardanti l’entità e la distribuzione delle piogge nel corso della settimana. Per farlo ci affidiamo, come consuetudine, al nostro

Sotto la lente

Rischio 40°C nel week end! Vediamo dove

Il week end entrante proporrà un ulteriore e moderato aumento termico, a causa dell’ingresso di masse d’aria sub tropicale leggermente più calde e per via della sempre più accentuata subsidenza atmosferica.

Sotto la lente

Oggi e domani picchi di oltre 30°C

Le temperature, lo sapevamo, stanno aumentando. Un aumento legato al consolidamento dell’Anticiclone Africano, che per alcuni giorni garantirà condizioni meteo estremamente stabili e dal sapore d’estate. Già oggi, ad esempio,