Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Rapido peggioramento con freddo. Nel weekend migliora

L’aria fredda, portata dai venti di Grecale, sta tracimando anche sulla nostra Isola e presto darà luogo a un rapido peggioramento delle condizioni meteo. In questo momento si segnalano i primi temporali in Gallura, poi l’instabilità potrebbe espandersi verso la Sardegna centro meridionali portando tra l’altro un po’ di neve sul Gennargentu. Ma la situazione è destinata a migliorare rapidamente, visto e considerato che siamo in primavera non potrebbe essere altrimenti. In realtà anche domani, venerdì, avremo dei rimasugli nuvolosi e si percepirà il freddo, specie nelle prime ore del mattino – saranno possibili locali gelate notturne. Non mancherà occasione per qualche sporadica precipitazione, ma con tendenza a rapida attenuazione.

Il vero miglioramento subentrerà nel weekend, allorquando ci aspettiamo cieli sereni o poco nuvolosi e temperature in rapido aumento. Un aumento che  prenderà piede nei primi giorni della prossima settimana, regalandoci un ponte del 25 aprile all’insegna del sole e del clima primaverile. Ma come detto ieri e ieri l’altro, potrebbe trattarsi di una tregua.

Domani qualche residuo fenomeno e un po' di freddo, sabato bel tempo.

Domani qualche residuo fenomeno e un po’ di freddo, sabato bel tempo.

Previous Arriva aria fredda da est e giovedì avremo un po' d'instabilità
Next Freddo, addirittura gelate. Ma nel weekend sole e temperature su

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Meteo settimana con più sole e temperature in rialzo, salvo un breve break

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 21 MAGGIO 2016 Prospettive meteo in ulteriore miglioramento a partire da inizio settimana. Il meteo più soleggiato sarà comunque accompagnato da clima inizialmente

Breve termine

Pasqua e Pasquetta: le ultime meteo. Sole ma un po’ di vento

Sull’Italia sta per transitare una perturbazione e questa perturbazione innescherà un incremento della ventilazione occidentale. Non solo. Tra la prossima notte e le prime ore di domattina – domenica di

Breve termine

Il caldo ci ha lasciato, ma sarà un bel Ferragosto

Il caldo record, dominatore indiscusso della prima decade di agosto, ci ha lasciato. Ieri i primi sbuffi di Maestrale e l’aria fresca – a contatto con le calde acque mediterranee