Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Crollo delle temperature, tornerà un po’ di freddo

Dopo il caldo anomalo degli ultimi giorni, dopo il Maestrale che ha segnato le giornate di Pasqua e Pasquetta, le condizioni meteo climatiche stanno per registrare un nuovo importante cambiamento. L’Europa è preda di una circolazione d’aria molto fredda di origine artica, freddo che si orienterà lungo i meridiani sfruttando un’impennata dell’Alta delle Azzorre la cui collocazione resta più o meno invariata (se non fosse che ora, appunto, si è estesa sul Regno Unito). Che significa? Che lo scenario barico si orienterà su frequenze prettamente invernali.

A partire da domani, sino a venerdì, i venti si orienteranno da Grecale (nordest) facendo scendere ulteriormente le temperature. Si passera da valori superiori alle medie stagionali, a valori di segno opposto. Diminuzioni che localmente potrebbero superare 10°C – soprattutto lungo la fascia orientale, ovvero la più esposta a questo tipo di circolazione – e possiamo tranquillamente parlare di freddo tardivo. Freddo che si sentirà in montagna e nelle zone interne, laddove tra l’altro si rivedranno anche un po’ di nubi sparse. La probabilità di fenomeni è bassa, tuttavia non escludiamo qualche sporadica precipitazione in Gallura, Baronia, nuorese e massiccio del Gennargentu. Gennargentu dove si rivedrà qualche fiocco di neve, probabilmente sopra i 1200-1400 metri. 

Torna un po' di freddo invernale.

Torna un po’ di freddo invernale.

Previous Pasqua e Pasquetta: le ultime meteo. Sole ma un po' di vento
Next Arriva aria fredda da est e giovedì avremo un po' d'instabilità

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Sono in arrivo altre piogge e temporali. Sabato peggiora

Dopo le piogge degli ultimi giorni, attualmente stiamo registrando una breve tregua. La perturbazione sul nord Africa tenderà a risalire lentamente verso nord, convogliando altre precipitazioni sulla nostra regione. Già

Breve termine

Domenica mite ma nuvolosa

Pochi cambiamenti meteo sono attesi per la giornata di domani. Anticiclone sempre padrone del Mediterraneo tuttavia, anche se avremo a che fare con temperature miti sia all’alba che nelle ore

Breve termine

Marzo si congederà con sole e temperature superiori alle medie

L’Alta Pressione, dopo la flebile flessione del weekend sfociata in un rapido peggioramento e successivo calo termico, si è ripresa la scena. Ieri prevaleva il bel tempo, oggi e sino