Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Si procede verso un miglioramento meteo e un rialzo termico

Condizioni del tempo in netto miglioramento, ma vi sarete accorti come le temperature del mattino siano fresche o persino fredde. Questo perché, lo ricordiamo, l’instabilità degli ultimi giorni ha ricevuto man forte dall’intervento d’aria fresca in quota. Ma ora sembra che la ferita sia destinata a guarire, riportandoci all’interno della tarda primavera. Perché scriviamo ciò? Perché i modelli di previsione danno minor peso al vortice in transito tra il nord Africa e il Canale di Sardegna – vortice che peraltro potrebbe apportare qualche acquazzone nel corso della giornata di oggi, ma poi stop.

Il weekend pre-pasquale, compresa la giornata di domani, vedrà prevalenza di cieli poco nuvolosi e i pochi annuvolamenti presenti non apporteranno nuove precipitazioni. L’elemento importante da evidenziare è che le temperature riprenderanno a aumentare, portandosi verso valori tardo primaverili. Per intenderci, tra sabato e domenica avremo punte di 23-24°C, se non addirittura 25°C in alcune zone. L’aumento sarà meno consistente nei valori minimi, che quindi resteranno relativamente bassi. Proiettandoci oltre possiamo dirvi che la situazione dovrebbe restare tale almeno sino a mercoledì della settimana di Pasqua.

Meteo in miglioramento.

Meteo in miglioramento.

 

Previous Altri acquazzoni e temporali tra giovedì e venerdì
Next Sabato bel tempo, domenica delle Palme con un po' di nuvole

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Anticiclone porterà bel tempo per giorni e giorni

I pochi disturbi nuvolosi degli ultimi giorni, peraltro non in grado di portare piogge degne di tal nome, stanno lasciando definitivamente spazio al consolidamento dell’Alta Pressione. Alta Pressione delle Azzorre

Breve termine

Super caldo, picchi di 38-39°C prima del calo termico del weekend

L’ondata di calore proveniente dal nord Africa è giunta al suo apice. Oggi e venerdì ci aspettiamo temperature massime davvero alte, in tutta l’Isola. Per inciso, non escludiamo i primi

Breve termine

Prospettive di forte maltempo a partire da domenica

Ottobre ha chiuso i battenti confermando un importante peggioramento sui settori orientali dell’Isola, dove pioveva con vigore al punto che alcune stazioni hanno sfiorato i 100 mm di accumulo. Stavolta