Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Quanto pioverà in settimana? Le prime proiezioni

La previsione dovrà necessariamente essere rivista cammin facendo in virtù del fatto che la configurazione barica che andrà a crearsi non sarà per nulla facile da interpretare. Avremo l’isolamento di un Vortice Depressionario sulla Penisola Iberica, Vortice alimentato da aria relativamente fredda che non appena andrà a scorrere sulle miti acque mediterranee potrebbe dar luogo a un ulteriore approfondimento della struttura. Vortice che potrebbe posizionarsi tra le Baleari e il Mare di Sardegna – per il momento è questa l’ipotesi maggiormente accreditata – esponendoci a piogge localmente intense e persistenti. Quando? Probabilmente nel fine settimana.

La mappa che vi mostriamo stima entità e distribuzione delle piogge da qui a una settimana (periodo 20-27 marzo 2017), mappa che evidenzia picchi precipitativi nelle zone occidentali e interne dell’Isola. Quanto? Potrebbero cadere sino a 30-40 mm. Pioverebbe meno a est per la minore esposizione al Libeccio, ma non è detto. Lo ripetiamo, al momento stiamo parlando di stime e in quanto tali necessiteranno di rivisitazioni cammin facendo. Quel che è importante sottolineare è che il tempo, dopo la staticità delle tre decadi di marzo fin qui trascorse, dovrebbe movimentarsi un po’.

Le proiezioni sulle piogge settimanali. La cosa importante, al di là dei dettagli, è il ritorno del maltempo.

Le proiezioni sulle piogge settimanali. La cosa importante, al di là dei dettagli, è il ritorno del maltempo.

 

Previous Inizia ufficialmente la primavera e in settimana torneranno le piogge
Next Graduale cambiamento meteo: torna la pioggia

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Sotto la lente

Possibili nuovi temporali nelle prossime ore

Stiamo monitorando costantemente l’evoluzione e soprattutto abbiamo dato un’occhiata all’ultima elaborazione del nostro modello previsionale perché la probabilità che possano scatenarsi nuovi temporali, o comunque piogge, è alta. La mappa

Sotto la lente

Iniziamo a ragionare sulla possibilità di neve a quote collinari

Visto che gli scenari dovrebbero orientarsi su frequenze prettamente invernali già dalla prossima settimana, iniziamo a ragione insieme sulla probabilità che possa nevicare sulle nostre colline. Per farlo ci avvaliamo

Sotto la lente

Temporale nel pomeriggio? Possibile sul Mandrolisai

Al pari di ieri, anche il pomeriggio odierno dovrebbe proporci una discreta cumulogenesi a ridosso dei rilievi. Verranno coinvolti i principali massicci montuosi dell’Isola, in modo particolare il Gennargentu. E