Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Si prospetta un weekend dal meteo primaverile

La Sardegna rientrerà all’interno di quell’Alta Pressione che sta interessando la Penisola Iberica con temperature che localmente sfiorano 30°C. Da noi non arriverà tutta quell’aria calda, ma affluirà comunque aria mite. Le temperature continueranno a salire e si orienteranno su valori tipicamente primaverili. Localmente, specie tra venerdì e sabato, si potranno superare i 20°C abbastanza agevolmente. Non solo. Il tempo sarà splendido, le nubi davvero poche e quelle poche presenti non produrranno fenomeni. Si tratterà di banchi di nebbia o nubi basse in formazione durante le ore più fredde della notte e che tenderanno a diradarsi nel corso della mattinata. Le più dense si attarderanno sulle grandi piane dell’isola, più occasionalmente su aree vallive e costiere.

In prospettiva, proiettandoci quindi alla prossima settimana, possiamo dirvi che l’ondata di maltempo è confermata. Non solo. Potremmo assistere addirittura a due peggioramenti piuttosto corposi e coadiuvati da una diminuzione delle temperature abbastanza importante. Ma addentrarsi nei particolari è sicuramente prematuro. Pertanto vi rimandiamo ai prossimi aggiornamenti.

Domani e sabato bel tempo primaverile

Domani e sabato bel tempo primaverile

Previous Cessa la tempesta di Maestrale, torna la primavera
Next Sarà un bel weekend, mite e soleggiato. Novità per la prossima settimana

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Anticiclone presto al capolinea, finalmente cambiamento meteo a febbraio

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 4 FEBBRAIO 2016 I giorni della Merla, contrariamente alla tradizione, saranno contrassegnati dalla persistenza dell’anticiclone che porterà altre giornate soleggiate, seppur un po’

Breve termine

Meteo molto instabile: piogge, temporali, neve. Si avrà tregua nel weekend

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 22 MARZO 2016 Un nuovo vortice ciclonico si sta scavando a nord-ovest della Sardegna, sotto gli effetti d’aria fredda da est d’origine russa.