Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Cessa la tempesta di Maestrale, torna la primavera

Le ultime 36 ore sono state segnate, come previsto, da violentissimi venti di Maestrale. Non sono mancati danni e disagi, ma fortunatamente la situazione è in miglioramento. Un miglioramento indotto dal ritorno dell’Alta Pressione, che dopo essersi spostata verso ovest – direzione Penisola Iberica – sta allungando le sue maglie stabilizzanti verso la nostra regione. Il vento si è già placata ed è tornato il sole. Fa ancora freddo, causa l’aria fredda giunta dal nord Atlantico, ma le massime odierne guadagneranno qualche grado. La risalita proseguirà, vertiginosa, nei prossimi 2-3 giorni e per intenderci ci aspettano giornate dal sapore decisamente primaverile.

Giovedì, venerdì e sabato splenderà il sole senza grossi intoppi, eccezion fatta per qualche banco di nebbia o nubi basse tra aree pianeggianti, vallive e localmente lungo le coste. Riduzioni di visibilità che scompariranno nell’arco della mattinata. Sul fronte termico possiamo dirvi che la colonnina di mercurio guadagnerà sino a 10°C, soprattutto nell’interno. I termometri potranno superare quota 20°C e non escludiamo che localmente si arrivi a sfiorare la soglia dei 25°C. Anche la giornata di domenica dovrebbe trascorrere all’insegna del tempo buono o discreto, ma potrebbero subentrare i primi cenni di cambiamento. Un cambiamento che potrebbe condurci a un’altra fase di maltempo, stavolta intenso in termini di precipitazioni, nel corso della prossima settimana.

Meteo in rapido miglioramento. Torna la primavera.

Meteo in rapido miglioramento. Torna la primavera.

Previous Rapido miglioramento meteo e nuova fiammata primaverile
Next Si prospetta un weekend dal meteo primaverile

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Meteo weekend: Alta Pressione. Nubi in aumento da lunedì

La giornata dell’Immacolata ha visto un netto miglioramento anche in quelle zone della Sardegna pesantemente colpite dal maltempo d’inizio settimana. Miglioramento che ha avuto modo di consolidarsi grazie a un

Breve termine

Da domani nuova burrasca di maestrale

Il mediterraneo centrale è ormai pronto ad accogliere la seconda irruzione fredda stagionale. Più precisamente, ora che ci approssimiamo all’evento, possiamo caratterizzare la massa d’aria in arrivo come “artica marittima”,

Breve termine

In serata possibili ulteriori e residui rovesci

Il “grosso” del maltempo è passato ed i rovesci, stamane e nel primo pomeriggio diffusi ed intensi, stanno lasciando il posto progressivamente a qualche schiarite per l’ingresso di aria via