Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Assaggio di primavera, ma non durerà. Nel weekend più fresco e nubi sparse

L’Alta Pressione si è consolidata anche sulla nostra regione, ma come avrete avuto modo di notare non mancano annuvolamenti talvolta persistenti. Tali addensamenti sono dettati dalle crescenti infiltrazioni d’aria umida in arrivo dal nord Africa, masse d’aria che tra l’altro determineranno un ulteriore aumento delle temperature un po’ ovunque. Rialzi che saranno percepibili soprattutto di notte, perché cesserà il freddo, ma anche di giorno non si scherzerà: pensate che tra oggi e venerdì i termometri potrebbero sfiorare – o addirittura raggiungere – picchi di 25°C. Insomma, un quadro climatico non proprio invernale.

Ma il tutto avrà durata limitata in quanto sul finire della settimana avremo una diminuzione delle temperature a seguito di venti in progressivo rinforzo dai quadranti settentrionali. Ventilazione incentivata da una perturbazione in transito sull’Italia e che potrebbe arrecare qualche debole pioggia sparsa tra le giornate di venerdì e sabato. Per domenica, invece, ci aspettiamo bel tempo in un quadro termico più consono al periodo. Proiettandoci oltre, quindi ai primi di marzo, i modelli matematici di previsione lasciano intravedere il ritorno del freddo e la possibilità di nevicate a quote relativamente basse. Ma ne riparleremo.

Bel tempo primaverile, anche giovedì. Da venerdì insidie crescenti

Bel tempo primaverile, anche giovedì. Da venerdì insidie crescenti

Previous Bel tempo, umido e mite. Temperature primaverili
Next Weekend variabile e più fresco: venerdì qualche pioggia

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Inverno meteorologico ma martedì temperature oltre 20°C

Il bacino del Mediterraneo sta progressivamente entrando nelle spire di un robusto campo anticiclonico, supportato da valori di pressione al suolo che da domani supereranno i 1030 hPa sul Mare Nostrum.

Previsioni

Forti temporali anche nel pomeriggio di giovedì

La goccia fredda responsabile degli acuti contrasti termici delle ultime 48 ore rimarrà particolarmente attiva anche nelle prossime 24 ore: mentre in tutto il Mediterraneo, alla quota di 5500 metri,

Breve termine

Inizia peggioramento meteo da giovedì, anticiclone africano agli sgoccioli

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 25 APRILE 2016 Siamo ormai quasi nell’imminenza di un cambiamento meteo che segnerà l’intero ponte festivo del 25 aprile. Mercoledì sarà l’ultima giornata