Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Debole perturbazione in veloce transito

Il quadro meteo climatico sta cambiando. L’assaggio di primavera dei giorni scorsi, implementato da un robusto campo di Alta Pressione, sta cedendo il passo a uno scenario più consono al periodo. Non scordiamoci che è ancora inverno e che le temperature registrate ultimamente poco o nulla avevano a che vedere con la stagione attuale. Temperature che, sotto incalzanti venti settentrionali – non intensi, ma comunque importanti – scenderanno e torneranno su canoni più consoni.

Il tutto, lo si evince dall’immagine satellitare, è dovuto a una blanda perturbazione che lambisce la nostra regione e che tra l’altro sta determinando un parziale aumento della copertura nuvolosa. Nubi che presumibilmente saranno un po’ più vivaci nelle province settentrionali, laddove non escludiamo la discesa di qualche goccia di pioggia nel corso delle prossime ore (soprattutto al pomeriggio). Da seguire con attenzione il Vortice Depressionario che sta approcciando la Penisola Iberica e che durante la prossima settimana potrebbe avere delle ripercussioni anche su di noi. Di che tipo? Ne riparleremo.

Fonte immagine Sat24, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Fonte immagine Sat24, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Previous Inverno finito? Non ancora...
Next Scoppia la primavera: mite Anticiclone ci accompagnerà per giorni

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Analisi Meteosat

E’ cominciata l’estate astronomica: come sarà il meteo?

Oggi, 21 giugno, comincia ufficialmente l’estate astronomica. Quella meteorologica cominciò 3 settimane or sono e diciamo che sinora non è che sia stato un giugno memorabile. Abbiamo avuto tanto fresco,

Analisi Meteosat

Maestrale, crollo temperature: il maltempo è alle porte

Al momento sembra non stia accadendo nulla di particolare, salvo l’attesa accelerazione del Maestrale e un primo abbassamento delle temperature. Ma se si osserva attentamente l’immagine satellitare non possiamo non

News

Nubi e un pò di refrigerio in Barbagia

L’aria fresca balcanica, che al momento produce intense celle temporalesche in Basilicata, Calabria e Sicilia, invia i primi sbuffi instabili anche sulla nostra isola dove, come previsto e per merito