Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Debole perturbazione in veloce transito

Il quadro meteo climatico sta cambiando. L’assaggio di primavera dei giorni scorsi, implementato da un robusto campo di Alta Pressione, sta cedendo il passo a uno scenario più consono al periodo. Non scordiamoci che è ancora inverno e che le temperature registrate ultimamente poco o nulla avevano a che vedere con la stagione attuale. Temperature che, sotto incalzanti venti settentrionali – non intensi, ma comunque importanti – scenderanno e torneranno su canoni più consoni.

Il tutto, lo si evince dall’immagine satellitare, è dovuto a una blanda perturbazione che lambisce la nostra regione e che tra l’altro sta determinando un parziale aumento della copertura nuvolosa. Nubi che presumibilmente saranno un po’ più vivaci nelle province settentrionali, laddove non escludiamo la discesa di qualche goccia di pioggia nel corso delle prossime ore (soprattutto al pomeriggio). Da seguire con attenzione il Vortice Depressionario che sta approcciando la Penisola Iberica e che durante la prossima settimana potrebbe avere delle ripercussioni anche su di noi. Di che tipo? Ne riparleremo.

Fonte immagine Sat24, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Fonte immagine Sat24, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Previous Inverno finito? Non ancora...
Next Scoppia la primavera: mite Anticiclone ci accompagnerà per giorni

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Analisi Meteosat

Nubifragio in atto su Capoterra

Come da attese il Capoterrese è al momento la prima area della Sardegna a risentire del forte peggioramento. Tra Capoterra e Pula sta prendendo e vita e sviluppandosi rapidamente un

Analisi Meteosat

Bolla rovente inamovibile, nonostante il pressing atlantico

Lo scatto offerto del MeteoSat, che fotografa la situazione barica in apertura di giornata, evidenzia un pressing ciclonico nei confronti dell’Anticiclone Africano imponente. L’azione più ficcante è quella posta in

News

Partono i primi temporali

Come da attese, a causa del transito di una linea di instabilità da ovest, stanno prendendo vita in questi istanti celle temporalesche sui settori orientali dell’isola con rovesci accompagnati da