Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Clima mite per qualche giorno, poi temperature giù

Il rinforzo dell’Alta Pressione garantirà, come detto, alcuni giorni di bel tempo e temperature gradevoli. Temperature gradevoli di giorno, su valori diciamo d’inizio primavera, mentre di notte scenderanno e farà un po’ freddo a causa delle inversioni termiche. Poi, nel weekend, i termometri inizieranno a scendere e la flessione dovrebbe risultare più marcata a inizio settimana prossima allorquando ci aspettiamo un rientro nei ranghi. Dalla mappa delle variazioni delle ore ore 13 del 20 febbraio, rispetto alla stessa ora di oggi, vediamo come siano attese diminuzioni diffuse. Le più incisive riguarderanno i settori occidentali con punte anche di 6-8°C. Questo perché non ci sarà più lo Scirocco e l’effetto favonico conseguente. Insomma, non farà freddo ma si andrà su valori più consoni all’ultima decade di febbraio.

Le variazioni di temperatura delle ore 13 del 20 febbraio, rispetto alla stessa ora di oggi.

Le variazioni di temperatura delle ore 13 del 20 febbraio, rispetto alla stessa ora di oggi.

Previous Bel tempo, temperature in rialzo. Ma nel weekend nuove insidie
Next Bel tempo, con più nubi e calo termico nel weekend

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Sotto la lente

Confermati nubifragi prossime ore. Neve solo oltre 1400-1500 metri

Purtroppo la situazione è in rapido peggioramento. La colpa è attribuibile a quel Vortice afro-mediterraneo che ci sta scagliando addosso venti di Scirocco tempestosi. Si dovrà prestare attenzione a vari

Sotto la lente

Oggi potrebbero scatenarsi i temporali

Stiamo ragionando in termini di probabilità, non di certezze. E’ giusto dirlo perché qualcuno potrebbe confondere la mappa del “rischio temporali” con la collocazione esatta dell’instabilità. Il modello mostra un indice,

Sotto la lente

Svolta autunnale: quanto caleranno le temperature?

Questa mattina abbiamo riportato le modalità sinottiche che, con buona probabilità, determineranno un importante peggioramento di stampo autunnale nella seconda metà della prossima settimana (per chi lo avesse perso, nel