Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Intensa ondata di maltempo: entrerà nel vivo domenica, con freddo in arrivo

In queste ore – in realtà già da ieri – assistiamo a un rinforzo del vento e al transito di rapidi annuvolamenti che tendono a stazionare maggiormente sui settori occidentali e a ridosso del Gennargentu. Nubi che portano qualche scroscio di pioggia, ma nulla rispetto a quanto avverrà a partire da domenica. Un vortice depressionario, proveniente dal nord Atlantico, si getterà sul Mediterraneo e non appena entrerà a contatto col mare – portandosi dietro aria relativamente fredda – tenderà ad approfondirsi.

La Sardegna verrà investita da venti di Maestrale, con piogge anche a carattere temporalesco che andranno a coinvolgere gran parte del settore occidentale e le aree interne rivolte in direzione del Mare di Sardegna. Ci aspettiamo accumuli importanti, che localmente potrebbero superare 50 mm. Non mancherà qualche grandinata e oltre i 1000 metri tornerà a cadere copiosa la neve. Il tempo sarà variabile lungo la fascia orientale e nelle zone sottovento rispetto ai massicci montuosi dell’interno. Qui gli accumuli saranno decisamente inferiori. Il tutto si procrastinerà nella giornata di lunedì e confermiamo la tempesta di vento che si abbatterà nelle prime ore della prossima settimana.

Tutto finito? No. Da mercoledì un’altra perturbazione dovrebbe provocare maltempo diffuso e ci aspettiamo ulteriori nevicate oltre 1000 metri di quota a seguito di altri impulsi freddi provenienti da nordovest.

Meteo weekend.

Meteo weekend.

Previous Tempesta su ovest Europa: ci si prepara al maltempo
Next Brutto tempo invernale per gran parte della settimana

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Nuovo, intenso peggioramento meteo in arrivo

In queste ore stiamo vivendo una tregua dal maltempo. Maltempo che come ben sappiamo ha avuto caratteristiche decisamente invernali, tant’è che la neve è caduta anche sui principali centri montani

Breve termine

Sole, qualche nebbia, temperature miti. Weekend col Maestrale

L’Alta Pressione mantiene lontane le grandi perturbazioni e il tema dominante degli ultimi giorni è la stabilità atmosferica. Stabilità che si traduce in cieli sereni o poco nuvolosi, ma col

Breve termine

Irrompe l’aria polare, neve a quote basse

Come già ampiamente annunciato, l’aria fredda di origine polare marittima, legata al grande motore gelido e perturbato molto attivo sul nord Atlantico (il lobo canadese del Vortice Polare la fa