Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Sabato potrebbero verificarsi temporali e nubifragi

Come già ampiamente dibattuto nell’articolo di previsione, a partire da domani un nuovo intenso peggioramento colpirà la Sardegna. Peggioramento che porterà tanta pioggia e tantissima neve oltre i 1200-1300 metri (sul Gennargentu). Come si evince dalla mappa in allegato, le precipitazioni più intense dovrebbero concentrarsi su est e sud Sardegna, causa lo stazionamento di un Vortice di Bassa Pressione grosso modo tra nord Africa e Canale insulare.

I venti di Scirocco esalteranno l’effetto stau lungo tutta la fascia orientale e sui monti circostanti il cagliaritano, in particolare nel capoterrese ove potrebbero verificarsi temporali. Si evidenziano accumuli di oltre 50 mm, con punte anche di 100 mm e oltre in Ogliastra. Pioverà a sprazzi anche sui settori ovest, ma meno e in modo irregolare. Attenzione, come sovente capita in queste circostanze il modello potrebbe sottostimare gli effetti perturbati, così come non escludiamo delle variazioni a seguito dell’esatta collocazione del Vortice di Bassa Pressione. Ragion per cui vi invitiamo a restare sintonizzati sulle nostre frequenze.

Le precipitazioni attese nella giornata di sabato.

Le precipitazioni attese nella giornata di sabato.

Previous Dopo la neve, i nubifragi: weekend con fortissimo maltempo
Next Meteo Sardegna sull'Unione Sarda

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Sotto la lente

Residue raffiche di maestrale in serata

Prima del ritorno del grande caldo e dell’afa, la nostra isola potrà beneficiare di un’altra serata generalmente gradevole in compagnia di temperature quasi nella norma e ventilazione di maestrale che

Sotto la lente

Temperature in ulteriore calo: venerdì prime gelate di stagione?

Abbiamo dato uno sguardo alle temperature minime notturne odierne, generalmente sotto la media stagionale e arrivate localmente fino a 4°C ( si segnala che la stazione del Bruncuspina, a 1828

Sotto la lente

Oggi Maestrale intenso nel Sulcis e cagliaritano

Le prime raffiche, circa 40 km/h, sono intervenute nella tarda serata di ieri e nel corso della notte hanno apportato l’attesissimo calo termico. La diminuzione, lo ripetiamo, ha investito principalmente