Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

L’irruzione artica è ormai prossima alla Sardegna

Ieri, osservando l’immagine satellitare, evidenziammo la presenza del freddo artico a ridosso del Regno Unito. Presenza certificata dalla tipica nuvolosità a “ciottoli” che si forma allorquando aria fredda marittima transita sulla superficie oceanica. La scansione odierna, delle prime ore di stamane, suggerisce una progressione verso sudest tant’è che quella stessa nuvolosità è sul golfo di Biscaglia. Da qui scivolerà lungo la valle del Rodano e penetrerà, fin da stasera, sui nostri mari.

In serata avvertiremo un generoso calo termico e i primi rovesci da instabilità potrebbero far visita ai settori di ponente. La quota neve scenderà di botto, sotto impetuosi venti di Maestrale. Si posizionerà attorno ai 500-600 metri e sarà interessante domani, perché ci aspettiamo un peggioramento con nevicate diffuse a quote collinari. Insomma, l’inverno farà sul serio.

Fonte immagine Sat24, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Fonte immagine Sat24, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Previous Arrivano freddo e neve: Sardegna nella morsa dell'Artico da stasera
Next Peggiora dal pomeriggio: arriva le attese nevicate. Anche in settimana

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Analisi Meteosat

Rovesci attorno a Cagliari

Rovesci di pioggia innescati dall’afflusso di aria fresca ed instabile da est stanno interessando diverse zone a nord ed est di Cagliari. Piove a Barumini da circa mezzora con intensità

Analisi Meteosat

Tappeto di nubi africane e sole a sprazzi

Osservate attentamente l’immagine satellitare di stamattina: un occhio distratto, o comunque non adeguatamente formato, potrebbe ritenere imminente un peggioramento meteo. C’è anche un Vortice di Bassa Pressione a sud della

Analisi Meteosat

Avanza la perturbazione di Ferragosto

Il meteo è bello, estivo e ha ripreso a far caldo. Chi volesse maggiori dettagli sulle temperature massime di oggi, può leggere l’apposito approfondimento a questo LINK. Ma che ne