Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Arrivano freddo e neve: Sardegna nella morsa dell’Artico da stasera

Repentini cambiamenti meteo stanno caratterizzando il mese di gennaio. Siamo passati dal gran freddo alle correnti più miti oceaniche e nelle ultime ore non sono mancate piogge sparse specie sui settori occidentali della Sardegna. L’aria mite precede una corposa irruzione fredda, stavolta di origine artica, pronta a gettarsi sul Mare di Sardegna già da stasera. Il Libeccio lascerà spazio al Maestrale e a un vero e proprio crollo delle temperature. La quota neve si abbasserà rapidamente ed entro fine giornata – pur con precipitazioni in attenuazione – dovrebbe attestarsi verso gli 800 metri. Possibili fioccate sui rilievi sassaresi e della Gallura.

Sabato farà ben più freddo ovunque, tant’è che la quota neve dovrebbe sistemarsi verso i 500 metri. Nel pomeriggio subentrerà un peggioramento a partire da ovest, attenzione perché potrà esserci qualche temporale e in tali circostanze la quota neve potrebbe scendere ulteriormente. Neve che imbiancherà anche le colline del sud Sardegna e del Cagliaritano. Per domenica prevediamo tempo variabile, freddo, con venti da nord abbastanza sostenuti che acuiranno la sensazione termica. Tendenza a precipitazioni sparse su settori ovest e nord dell’Isola. In Gallura fiocchi che potrebbero spingersi anche verso 300-400 metri d’altitudine.

A inizio settimana la situazione potrebbe complicarsi ulteriormente causa l’ingresso di un altro nucleo freddo a cui si assocerà un Vortice di Bassa Pressione a ridosso della Sardegna. Le precipitazioni potrebbero intensificarsi a partire da lunedì, per poi risultare più intense tra martedì e mercoledì allorquando non escludiamo fitte nevicate sino a quote collinari. Ma per i dettagli in tal senso vi rimandiamo ai prossimi aggiornamenti.

Meteo weekend all'insegna del freddo e delle nevicate a bassa quota.

Meteo weekend all’insegna del freddo e delle nevicate a bassa quota.

Previous Ecco dove si trova il freddo Artico in questo momento
Next L'irruzione artica è ormai prossima alla Sardegna

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Sabato bel tempo, da domenica nuove insidie

Le condizioni meteo sono migliorate e le temperature stanno lentamente risalendo, ma certo non si può dire che faccia caldo. La prima metà di maggio è stata caratterizzata da piogge

Breve termine

Meteo settimana: torna l’inverno, anche neve in collina

Un avvio di settimana che sta proponendo condizioni meteo piuttosto variabili, localmente instabili. La dinamica è piuttosto complessa: il Vortice Depressionario atlantico che abbiamo seguito i giorni scorsi – a

Breve termine

Caldo intenso, picchi di 38°C e oltre sino a martedì. Novità a metà mese

Evoluzione meteo che sembra farsi interessante a metà luglio, allorquando l’Anticiclone africano potrebbe subire dei contraccolpi provocati dalla discesa di un’area depressionaria nord atlantica. Depressione che potrebbe penetrare nel Mediterraneo,