Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Peggiora, con nevicate oltre 800 metri. Irruzione fredda da sabato

La Sardegna, come già abbondantemente sottolineato negli ultimi giorni, è ai margini della circolazione d’aria gelida che continua a imperversare sull’Italia centro meridionale. Ciò non toglie che il freddo sia ancora ben radicato nei bassi strati e miscelandosi con l’aria umida proveniente dall’Atlantico darà luogo a un peggioramento. Peggioramento che entrerà nel vivo nella seconda parte del giorno, allorquando prevediamo piogge in accentuazione e anche nevicate al di sopra degli 800-1000 metri. Inizialmente verranno coinvolti maggiormente i settori occidentali e sudoccidentali, poi sarà la volta della Sardegna orientale. Occhio perché in nottata non escludiamo che le nevicate siano in grado di spingersi sin sui 600 metri tra Gallura interne, rilievi baroniesi, del nuorese e dell’Ogliastra.

Per domani è atteso un progressivo miglioramento, miglioramento che si farà strada maggiormente giovedì con un generale aumento delle temperature. A fine giornata nubi in aumento da ovest e venti in temporanea rotazione da sudovest, il che starà a testimoniare l’arrivo di un’altra perturbazione. Perturbazione che venerdì porterà piogge diffuse, localmente intense, ma che lasceranno la nostra isola già in serata. In serata rotazione dei venti da nordovest e nuovo ingresso d’aria fredda. Freddo che a partire da sabato diverrà via via più intenso causa una massa d’aria artica che dovrebbe portarci, da domenica e sino a mercoledì prossimo, nevicate a bassa quota.

Il meteo di oggi e di mercoledì 11 gennaio.

Il meteo di oggi e di mercoledì 11 gennaio.

Previous Peggioramento tra martedì e mercoledì. Neve sui monti, oltre 800-1000 metri
Next Dal weekend possibile irruzione fredda con neve a bassa quota

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Ci siamo: da giovedì maestrale e calo delle temperature

Finalmente ci siamo: dovremo stringere i denti ancora per 24 ore, probabilmente quelle in cui si raggiungeranno i picchi massimi di calore di questa lunga ed estenuante parentesi anticiclonica di

Previsioni

Meteo domenicale con piogge e temporali. Instabile anche in settimana

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 25 GIUGNO 2016 L’estate che proprio non ti aspetti! Fra due giorni saremo nel pieno della bella stagione con il solstizio d’estate, eppure

Breve termine

Mercoledì e giovedì maltempo. Piogge, anche forti, neve in montagna

Lo dicevamo ieri: quella di oggi sarebbe stata una giornata interlocutoria. Non illudiamoci, perché le ampie schiarite che dominano la scena dureranno poco. Una nuova, intensa perturbazione irromperà sul Mare