Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Peggioramento tra martedì e mercoledì. Neve sui monti, oltre 800-1000 metri

La Sardegna è stata interessata marginalmente dall’ondata di gelo che ha colpito il centro sud Italia, tuttavia le temperature sono letteralmente crollate andando su valori pienamente invernali e le gelate non hanno risparmiato anche le aree costiere. Gelate che si sono ripresentate stanotte, insieme a deboli nevicate oltre i 1000 metri che hanno consentito la prima imbiancata diffusa sul massiccio del Gennargentu. E per gli operatori del settore ci sono buone notizie: tra martedì e mercoledì è previsto un peggioramento che porterà nevicate più copiose oltre gli 800-1000 metri. Ma andiamo con ordine.

Il blocco d’aria gelida si trova sui Balcani e sta rientrando verso ovest, nel contempo aria più umida e meno fredda nord atlantica affluirà sui nostri mari mescolandosi con la preesistente. Si creeranno in tal modo le condizioni per un peggioramento che come detto interverrà tra martedì e mercoledì. Oggi prevalenza di bel tempo, ma con tendenza ad aumento della nuvolosità da ovest verso fine giornata. Le prime, deboli precipitazioni transiteranno da ovest verso est nella notte di lunedì su martedì e assumeranno carattere nevoso oltre gli 800-1000 metri, ma non escludiamo che qualche fiocco possa spingersi a quote leggermente inferiori.

Il maltempo entrerà nel vivo nella seconda parte della giornata di martedì, con piogge, qualche temporale e nevicate oltre i 1000 metri di quota. Peggioramento che insisterà un po’ su tutta l’Isola anche mercoledì, con ancora delle nevicate oltre gli 800-1000 metri specie nei rilievi centro settentrionali della Sardegna. Giovedì ci aspettiamo un graduale miglioramento e un rialzo delle temperature, mentre da venerdì la situazione potrebbe nuovamente peggiorare con prospettive di freddo artico all’orizzonte. Ma ne riparleremo.

Tra martedì e mercoledì meteo in peggioramento.

Tra martedì e mercoledì meteo in peggioramento.

Previous Nella notte è caduta la neve sul Gennargentu
Next Peggiora, con nevicate oltre 800 metri. Irruzione fredda da sabato

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Anticiclone con caldo anomalo ad inizio febbraio, poi calo termico. E a seguire le piogge

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 7 FEBBRAIO 2016 Novità meteo in vista, ma per vedere un cedimento dell’anticiclone bisognerà probabilmente attendere ancora almeno una settimana. I tepori primaverili

Previsioni

Ognissanti tra piogge e venti di Grecale

La vicinanza del Vortice Ciclonico siculo lascia pochi dubbi sul meteo d’inizio novembre: avremo spiccata variabilità, spesso sfociante in condizioni d’instabilità sui settori orientali e zone interne. I freschi venti

Breve termine

Atteso un netto miglioramento e rialzo delle temperature

Le condizioni meteo attuali sono incerte, instabili, figlie del peggioramento transitato stanotte. Peggioramento di stampo invernale, sostenuto da freddi venti di Maestrale e da nevicate a quote collinari. Ma come