Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

In arrivo il grande freddo dell’Epifania. Fiocchi di neve su est Sardegna

L’Alta Pressione, che ha dominato le festività dal Natale al Capodanno, si sta gradualmente allontanando e sbuffi d’aria fredda da nord hanno già raggiunto la nostra regione provocando condizioni di variabilità. Nel frattempo, in Europa, una massa d’aria gelida s’è staccata dalla Scandinavia e muove rapidi passi in direzione sud. Punterà l’Italia orientale, dove si prevedono ingenti nevicate sin sulle coste e condizioni di gelo importanti. Ma il freddo, il gran freddo, arriverà anche da noi e farà letteralmente crollare le temperature.

Temperature che fin da domani, giovedì, perderanno diversi gradi specie nelle province settentrionali e nordorientali. Nelle zone interne difficilmente si andrà oltre i 10°C a quote collinari e i venti ruoteranno dai quadranti settentrionali, rinforzando. Non avremo precipitazioni, i cieli difatti resteranno sostanzialmente poco o parzialmente nuvolosi. Il freddo vero, quello capace di far nevicare a bassissima quota, piomberà nel giorno dell’Epifania. In montagna termometri sottozero anche di giorno, in collina si oscillerà attorno allo zero ma anche su coste e pianure sarà inverno. In particolare lungo le coste orientali, laddove la colonnina di mercurio faticherà a superare i 5°C.

Non escludiamo annuvolamenti proprio sulla fascia orientale, ovviamente nelle aree esposte ai venti di Grecale e Tramontana. Nubi che potrebbero far cadere qualche fiocco di neve, specie tra nuorese, Baronia e Gallura. Fioccate che potrebbero spingersi sin sui 200-300 metri di quota e che nella notte di venerdì su sabato potrebbero spingersi persino a ridosso delle coste. Per sabato prevediamo variabilità con ancora possibilità di qualche debole precipitazione sparsa in Gallura, nevosa a bassa quota. Domenica farà ancora freddo, anche se meno, e potrebbe subentrare un lieve peggioramento da ovest. Ma avremo modo di riparlarne.

Arriva il gran freddo invernale.

Arriva il gran freddo invernale.

Previous Evoluzione post Epifania: freddo persistente?
Next Il gelo punta il Mediterraneo orientale: gran freddo in arrivo

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Mercoledì nubi in aumento, ma più caldo dall’Africa

L’Alta Pressione ha sempre in mano il controllo delle operazioni, Alta Pressione che come ben sappiamo si avvarrà – nei primi giorni di giugno – di aria ancor più calda

Breve termine

Weekend di sole e caldo

Il Maestrale di ieri ha fatto calare le temperature, un calo che si è ripercosso maggiormente nei valori minimi tant’è che stamane il fresco si fa sentire. Ma ormai il

Breve termine

Mercoledì sera prime piogge. Giovedì maltempo

Abbiamo aperto la giornata mostrandovi un’immagine a dir poco spettacolare. Era un’istantanea satellitare di ieri e ritraeva la poderosa irruzione polare a ridosso dell’Europa occidentale. Irruzione che andrà a scavare,