Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

All’orizzonte una nuova parentesi di temporali pomeridiani

Le condizioni meteorologiche, dopo il break temporalesco pomeridiano delle ultime 48 ore, sono migliorate velocemente e sensibilmente: l’instabilità si è esaurita e le temperature sono in progressivo aumento con termometri che arriveranno fino a 30°C nel corso del week end.

Tuttavia, come si evince dall’elaborazione grafica su base modellistica GFS-ECMWF riferita al primo giorno di estate meteorologica, l’alta pressione delle Azzorre manterrà la sua roccaforte in aperto Atlantico lasciando il Mediterraneo in una situazione barica tecnicamente nota come “lacuna barica” (per intenderci non sarà presente un anticiclone ma nemmeno una depressione ed i valori di pressione al suolo oscilleranno attorno ai 1012hPa-1014hPa). Si tratta di condizioni sinottiche favorevoli all’ingresso di spifferi di aria fresca nord atlantica che rinnoveranno l’instabilità pomeridiana a partire dalla giornata di domenica. Stando agli ultimi aggiornamenti, i temporali pomeridiani potrebbero manifestarsi almeno sino alla giornata di martedì 2 giugno ed interessare prevalentemente le aree interne e montuose della Sardegna centro settentrionale.

Seguiremo l’evoluzione costantemente e vi richiamiamo ai prossimi aggiornamenti.

z500_120

Previous Persiste il freddo nelle vallate interne: raggiunti i 3°C!
Next Quando inizierà ufficialmente l'estate?

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Settimanali

Miglioramento da domani grazie all’anticiclone delle Azzorre ma…

Come spesso accade nella prima metà di giugno, l’avvio della stagione estiva viene interrotto da tardive incursione di aria fresca dalle alte latitudini che innescano insidiose aree depressionarie e/o gocce fredde

Breve termine

Domenica meteo in miglioramento e temperature gradevoli

Il vortice ciclonico mediterraneo, al momento centrato ad est della Sardegna dove si raggiunge una pressione di 999 hPa a circa 150 km da Capo Bellavista, si muove verso lentamente

Previsioni

Ancora conferme sul forte maltempo di sabato

E’ da giorni che seguiamo i modelli di previsione ed è da giorni che gli stessi indicano un severo peggioramento per il fine settimana. Si prospetta un weekend a dir