Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Inizio ottobre all’insegna del caldo anomalo

C’è chi sostiene che il caldo, a ottobre, è normale. Beh, non è proprio così. Certo, statisticamente può accadere di avere periodi con temperature superiori alle medie stagionali, ma proprio perché superiori alle medie si parla di anomalie. E le anomalie dei primi 3 giorni di ottobre sono innegabili. Inutile girarci attorno. Ricordiamoci una cosa: a volte si può andare al mare sino a fine mese (è capitato negli ultimi anni) ma a quale prezzo? Il surplus termico dei nostri mari è quello che poi dà luogo ai terribili temporali e al ripetersi di alluvioni con cadenze mai viste in passato. E ciò dovrebbe far riflettere.

Non c’è di che gioire, quindi, nell’osservare la mappa odierna. Si tratta del modello americano CFSv2, su base dati NCEP, che valuta le anomalie termiche continentali rispetto a una media trentennale di riferimento (1981-2010). La mappa parla chiaro: nei primi 3 giorni di ottobre, in Sardegna, le temperature sono state superiori di 1-2°C rispetto alla media.

Le anomalie termiche di inizio ottobre.

Le anomalie termiche di inizio ottobre.

Previous Doppio attacco: freddo da est, perturbazione da ovest
Next Il peggioramento meteo di giovedì 06 Ottobre

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Clima

CNR: Italia ad alto rischio desertificazione

”Il rischio desertificazione in Italia è molto elevato”. A causa del degrado del suolo per l’eccessivo sfruttamento, il 21% del territorio nazionale è in pericolo. I numeri salgono ad una

Clima

Nonostante il freddo, maggio sarà più caldo della norma

L’ultimo approfondimento in materia di andamento climatico mise in luce una settimana, la precedente, fortemente condizionata dal freddo. Dopo il caldo delle prime due settimane di maggio, intervenne una perturbazione nordica

Clima

Dove ha piovuto di più da inizio anno? Quali località a secco?

Da qualche giorno circola la notizia di nuove restrizioni idriche attese sull’isola, con preallerta pure a Cagliari, motivo che ci ha spinti ad analizzare l’andamento pluviometrico regionale da inizio anno