Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Gran fresco da est e giovedì forte peggioramento

Splende il sole, è vero, ma vi sarete accorti che la circolazione – o più semplicemente, la ventilazione – sta cambiando. Venti settentrionali suggeriranno l’ingresso d’aria fresca e un generoso abbassamento delle temperature soprattutto a cavallo tra mercoledì 5 e giovedì 6 ottobre. Fresco che viene dai Balcani, ma trovandoci distanti dal perno del vortice artico non avranno gli effetti eclatanti che vedranno altre regioni d’Italia (le adriatiche).

Detto che il quadro climatico diverrà improvvisamente autunnale, le giornate di oggi e domani proporranno sostanziale bel tempo. I cieli si manterranno sereni o poco nuvolosi, ovunque. Le massime odierne resteranno alte, tant’è che in città come Cagliari e Oristano i termometri potrebbero raggiungere tranquillamente punte di 27-28°C. Da domani caleranno di circa 4-5°C a cominciare dalle zone orientali dell’isola.

Le condizioni meteo di oggi, martedì 04 ottobre.

Le condizioni meteo di oggi, martedì 04 ottobre.

L’attenzione è rivolta, giustamente, alla giornata di giovedì. Una perturbazione proveniente da ovest andrà a miscelarsi al fresco e produrrà un sostanzioso peggioramento. Peggioramento che porterà piogge diffuse, localmente a carattere di rovescio o temporale. Al momento non possiamo escludere la possibilità di qualche nubifragio, ma non dovrebbero crearsi i presupposti ideali a condizioni di criticità.

Sarà un peggioramento rapido, che lascerà in dote una spiccata variabilità ma la tendenza sembra orientarsi per nuovi peggioramenti nel corso del prossimo weekend.

Previous Entro giovedì forte calo delle temperature, anche di 10°C
Next Doppio attacco: freddo da est, perturbazione da ovest

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Imminente peggioramento, possibili nevicate oltre 500 metri

Fa freddo, comunque il quadro termico resta e resterà invernale anche nei prossimi giorni. La causa è imputabile a un afflusso d’aria fredda proveniente da nord, dal Circolo Polare Artico,

Breve termine

Rapido rialzo temperature, arrivano le piogge

Le ultime 36 ore verranno ricordate a lungo, soprattutto da chi vive in Gallura e zone adiacenti. Sapevamo che l’aria gelida siberiana avrebbe colpito maggiormente quei settori dell’Isola, i nordorientali,

Breve termine

Severo peggioramento meteo nelle prossime ore

La depressione iberico-marocchina, di cui abbiamo parlato nei precedenti articoli, si sta ulteriormente approfondendo e il fronte instabile ad essa associato punta con decisione la Sardegna. In queste ore la