Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Ecco i temporali visti dal satellite

L’analisi satellitare di ieri mise in luce le dinamiche bariche che davano luogo ai primi temporali a ovest della Sardegna. Quella odierna ci serve per farci un’idea più precisa di quella che potrebbe essere l’evoluzione giornaliera. Anzitutto è possibile notare il primo grappolo di temporali tra il Sulcis Iglesiente e il Medio Campidano (del quale abbiamo già parlato). Dopodiché siamo in grado di individuare l’area depressionaria che prova a muoversi lentamente verso est ma che nel suo cammino è ostacolata dalla presenza di un tenace campo anticiclonico.

La nostra Isola si sta trovando nella zona di conflitto e presto registreremo un ulteriore incremento dell’instabilità. Vedremo cosa suggeriscono le ultime proiezioni modellistiche, ma al momento possiamo dirvi che i temporali dovrebbero prendere il sopravvento nella fase centrale del giorno e localmente potrebbero risultare davvero intensi (non è da escludere qualche breve acquazzone a carattere di nubifragio, ma non sembrano esserci i presupposti per particolari situazioni di criticità).

Fonte immagine Sat24, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Fonte immagine Sat24, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Previous Forti temporali tra Sulcis Iglesiente e Medio Campidano
Next Domenica già migliora con qualche giorno di caldo. Poi fuori i giubbotti

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Analisi Meteosat

Doppio attacco: freddo da est, perturbazione da ovest

Quanto sta accadendo in Europa certifica un’accelerazione autunnale importante. Come avremo modo di vedere in giornata, attraverso un’apposita analisi climatica, i primi giorni di ottobre sono stati condizionati da caldo

Analisi Meteosat

L’esplosiva perturbazione iberica è a due passi da noi

L’abbiamo definita “bomba iberica” perché gli effetti che sta producendo, da giorni, sull’Europa occidentale sono rilevantissimi. Sono state registrate grandinate, furiose, trombe d’aria e nubifragi. Basterebbe menzionare solo uno degli

Analisi Meteosat

Sta per arrivare il caldo, ma precederà il maltempo

La prima perturbazione  afro-mediterranea è transitata nel fine settimana dando luogo a delle piogge. Ora siamo in attesa di un cambiamento ben più consistente per via di un secondo Vortice