Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

I temporali di ieri, sabato 24 settembre

Nella giornata di ieri, sabato, molti rovesci e temporali hanno interessato diverse zone della nostra Isola.
Ci troviamo infatti in un area di lacuna barica, tipica situazione di inizio autunno, dove il Mediterraneo, ferito dai precedenti assalti perturbati, è incapace di respingere le pur timide infiltrazioni di masse d’aria fresca in quota di estrazione nord europea.
Se poi aggiungiamo anche il richiamo di correnti miti e umide dalle coste nord africane, il risultato sarà una serie di frecce instabili (linee di instabilità) scagliate sulla Sardegna.
Del forte quanto inatteso temporale stazionario su Olbia è stato detto. Io mi voglio soffermare sul nucleo temporalesco che dalla tarda mattina di ieri si è sviluppato con estrema rapidità sul Sarrabus – Gerrei, portando pioggia, fulmini e tuoni sin verso le porte di Cagliari (più di 10 mm caduti in breve tempo su Sinnai).
A seguire, due mie foto.  La prima foto, scattata da Uta, immortala la bellezza del cumulonembo in costante crescita sui rilievi del Sarrabus – Gerrei. La seconda, scattata da Quartucciu, evidenzia il muro d’acqua ormai alle porte del Capoluogo, anticipato da una pittoresca shelf cloud.
20160924_135824
20160924_152538
Previous Modelli matematici: ecco le stime delle piogge di forte intensità che sono attese. La dinamica di un evento meteo
Next Il forte rovescio di pioggia di Uta il 23 settembre

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Reportage

Ieri, nubifragio a Ballao: caduti 76 mm

Nel pomeriggio di ieri, come ampiamente e dettagliatamente descritto in live, la nostra isola è stata letteralmente divisa in due dai temporali pomeridiani: mentre ad ovest splendeva uno splendido e

Multimedia

Violente grandinate in molte zone della Sardegna

Il pomeriggio ha segnato, come evidenziato subito dopo pranzo, un incremento dell’instabilità a seguito del transito di un fronte d’aria fredda in quota. Il contrasto col caldo preesistente ha generato

Reportage

Il temporale a nord di Sestu: fulminazioni paurose. Video

Il temporale si sta abbattendo poco a nord di Sestu, tra Villasor San Sperate e Nuraminis. Le fulminazioni sono impressionanti, praticamente 1 al secondo. Gustatevi queste immagini riprese dal nostro