Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

E’ l’agosto che non ti aspetti: sinora temperature inferiori alle medie

Mancano ancora 4 giorni pieni, è vero, ma non crediamo che l’attuale ondata di caldo – non eccezionale – possa ribaltare una condizione termica che va avanti da inizio agosto. La mappa delle anomalie termiche continentali, rappresentate nel modello americano CFSv2, continua a mostrarci una colorazione blu diffusa. Tonalità che cambiano a seconda delle aree geografiche considerate, ma che suggeriscono un elemento univoco: ha fatto più fresco della media. O per meglio dire: le temperature sono risultate inferiori alla media trentennale di riferimento (1981-2010).

Le anomalie termiche continentale da inizio mese a oggi.

Le anomalie termiche continentale da inizio mese alle ore 14 del 26 agosto.

Ovviamente a noi interessa la Sardegna, ma diciamo che la nostra Isola rientra appieno nell’andamento climatico che ha condizionato l’Italia e gran parte d’Europa. I termometri, qui da noi, sono risultati di circa 0,5/1°C inferiori alla media. Tutto sommato ce ne siamo accorti, perché uno degli aspetti più rilevanti del mese (ma mettiamoci un po’ tutta l’estate) è stata la mancanza di quei picchi termici africani a cui c’eravamo abituati dalle scorse stagioni estive.

Previous Come potrebbe essere l'autunno 2016?
Next Metà settimana, Maestrale e temporali sui monti. Ma l'Estate proseguirà

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Clima

Ultimi 7 giorni decisamente più freschi. Netta inversione di trend

Dopo il caldo, furioso, registrato per tutto luglio e per buona parte della prima metà d’agosto, l’estate sembra voler prendere una piega diversa. La stagione è in fase d’invecchiamento e

Clima

Quanto ha fatto caldo nella prima metà di luglio? Scopriamolo

La percezione termica del nostro organismo è un termometro affidabilissimo. Così come a giugno ci rendemmo conto del fresco prevalente – poi supportato dal bilancio conclusivo – luglio sembra si

Clima

Caldo anomalo: primi 7 giorni di gennaio paurosi

Dopo aver attraversato due mesi estremamente siccitosi, ma non così caldi come si può pensare (a riguardo scrivemmo varie analisi sottolineando come le basse temperature minime fossero servite a riequilibrare valori