Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Ferragosto in Sardegna con sole e caldo normale. Seguirà qualche incertezza. Ecco i dettagli del bollettino meteo climatico

ferragosto sardegna

Il Ferragosto in Sardegna sarà caratterizzato da clima splendido, con sole, visibilità ottima, vento debole variabile, temperatura in salita, ma non farà caldo eccessivo, e nelle coste si avranno temperature attorno ai 27/30°C con basso tasso di umidità, perciò non ci sarà l’afa. Sarà un pò più caldo nelle zone interne assolate di pianura.

 

il dopo ferragosto sardegna

 

Il dopo Ferragosto appare con alcune incertezze: c’è la debole possibilità di avere addensamenti nuvolosi passeggeri, forse qualche temporale occasionale (probabilità scarsa). Ma l’essenza del tempo sino al 24 Agosto appare quella di avere ancora bel tempo (alta possibilità), come è normale che avvenga in Sardegna.

Va comunque anche rammentato che qualche temporale dopo Ferragosto, sarebbe comunque cosa normale per il clima della Sardegna. Infatti, non è insolito avere i primi temporali sparsi proprio nel periodo di previsione, ed il termine per tali zone, del lungo periodo senza pioggia. La Sardegna non ha un clima desertico, bensì Mediterraneo, con moderata influenza delle umide Correnti dell’Atlantico.

Previous Maestrale, temporanea tregua. Prossimi giorni vento, calo temperatura e piovaschi sui monti
Next Perturbazione da nord sta per raggiungere il Mediterraneo

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Ci siamo: la svolta meteo invernale a metà dicembre

Più passano i giorni e più crescono le probabilità che le condizioni meteo possano orientarsi su frequenze invernali a metà dicembre. A dire il vero i primi scricchiolii anticiclonici li

Lungo termine

Clou del caldo africano, ma sarà grande svolta meteo la prossima settimana

EVOLUZIONE METEO 7/15 GIORNI DAL 14 AL 21 LUGLIO Weekend attuale di grande caldo, caratterizzato da un rinforzo dell’anticiclone africano: inevitabilmente le temperature stanno raggiungendo picchi elevati, localmente fino attorno