Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Prima decade di Agosto calda, ma a Ferragosto possibile repentino cambiamento

Se la prima decade di Agosto si annuncia con la prevalenza di bel tempo per la Sardegna, le proiezioni dei calcolatori indicano che ci sarà anche la possibilità di avere temperature periodicamente superiori alla norma. Infatti, dopo l’ondata di caldo di questi giorni, un’altra potrebbe giungere verso l’Isola dopo una settimana.

caldo agosto

L’ondata di caldo è attesa attorno all’8 Agosto, e potrebbe risultare di intensità simile, se non lievemente maggiore, rispetto a quella che si sta realizzando questo fine settimana. La Sardegna si troverà abbastanza ai margini della fase molto calda, ma c’è la possibilità che in talune zone dell’interno la temperatura salga a valori prossimi ai 40°C.

 

Novità di natura ben differente si osservano nelle proiezioni meteo verso Ferragosto, quando si potrebbe concretizzare per l’Italia, e anche per la Sardegna, la classica rottura dell’Estate. Ciò rappresenta un classico, un evento meteo nella media climatica delle nostre zone, che attenua l’entità del caldo e fa da apripista al ritorno dapprima fugace, poi a Settembre più frequente, delle prime piogge.

 

Come sapete d’Estate in Sardegna non piove, ciò come media climatica, ma la realtà di questi anni ha visto ampie variazioni rispetto alla normalità, e temporali anche molto intensi come è accaduto una settimana fa nel centro nord Sardegna.

Previous Sardegna, caldo in aumento, poi si starà meglio. Condizioni meteo soleggiate
Next Cambia il meteo: oggi calo temperatura, fronte freddo in transito in Sardegna

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Lungo termine

Clou del caldo africano, ma sarà grande svolta meteo la prossima settimana

EVOLUZIONE METEO 7/15 GIORNI DAL 14 AL 21 LUGLIO Weekend attuale di grande caldo, caratterizzato da un rinforzo dell’anticiclone africano: inevitabilmente le temperature stanno raggiungendo picchi elevati, localmente fino attorno

Lungo termine

Forse ci siamo: svolta meteo e freddo dal 22 novembre?

E’ da tempo che stiamo seguendo, con estrema attenzione e dovizia di particolari, la possibile evoluzione in ultima decade. Non v’è dubbio che il bivio sia il prossimo fine settimana.

Previsioni

Lungo periodo d’Alta Pressione: quanto durerà?

Per alcuni giorni avremo ancora dei disturbi legati alla presenza di un Vortice Ciclonico sullo Ionio, disturbi che coinvolgeranno esclusivamente i settori orientali dell’Isola dove ci aspettiamo anche delle piogge.