Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Perturbazione in ingresso sul Mediterraneo

La situazione, così come si evince dall’immagine satellitare, è in rapida evoluzione. Come ben sappiamo siamo in attesa di un cambiamento importante, cambiamento che “rischia” di riservare sorprese inattese. Quel che si evince dalla nostra rielaborazione grafica è un ampio arco nuvoloso che dalla Spagna si estende sull’Europa orientale e che inizia a penetrare sul Mediterraneo. Il fronte freddo porterà il gran fresco e una rapida accentuazione del Maestrale, Maestrale che peraltro invierà qualche sbuffo fin dalle prossime ore. Inevitabilmente avremo un calo delle temperature.

Dicevamo delle sorprese. A quanto pare, stante le ultime emissioni modellistiche, potremmo assistere a una destabilizzazione del quadro meteorologico con la comparsa di piogge e temporali nella giornata di giovedì. Al momento le aree orientali parrebbero le più a rischio, in specie Gallura e Baronia, ma visto che mancano ancora 48 ore dovremo attendere il passaggio del vortice instabile e cercare di carpirne l’esatta traiettoria.

Fonte immagine Sat24, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Fonte immagine Sat24, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Previous Meteo ribaltone, super rinfrescata e forte maestrale. L’estate si ferma
Next Estate KO, per pochi giorni. Tendenza meteo: nuova lunga ondata di caldo?

About author

Potrebbe piacerti anche questo

News

Soffre, ma resiste, la prima neve sul Bruncuspina

Come era lecito attendersi, la prima neve sulle cime del Gennargentu è in sofferenza e non potrebbe essere altrimenti visto che ieri pomeriggio le temperature massime sono salite fino a

Analisi Meteosat

Ciclone a ridosso della Sardegna: ecco come si muoverà

Ne abbiamo seguito la nascita, vi abbiamo spiegato i motivi che lo hanno generato, ora cercheremo di valutarne l’evoluzione. E quale miglior strumento se non l’immagine satellitare? Osservandola siamo subito

Analisi Meteosat

Debole perturbazione in veloce transito

Il quadro meteo climatico sta cambiando. L’assaggio di primavera dei giorni scorsi, implementato da un robusto campo di Alta Pressione, sta cedendo il passo a uno scenario più consono al