Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Perturbazione in ingresso sul Mediterraneo

La situazione, così come si evince dall’immagine satellitare, è in rapida evoluzione. Come ben sappiamo siamo in attesa di un cambiamento importante, cambiamento che “rischia” di riservare sorprese inattese. Quel che si evince dalla nostra rielaborazione grafica è un ampio arco nuvoloso che dalla Spagna si estende sull’Europa orientale e che inizia a penetrare sul Mediterraneo. Il fronte freddo porterà il gran fresco e una rapida accentuazione del Maestrale, Maestrale che peraltro invierà qualche sbuffo fin dalle prossime ore. Inevitabilmente avremo un calo delle temperature.

Dicevamo delle sorprese. A quanto pare, stante le ultime emissioni modellistiche, potremmo assistere a una destabilizzazione del quadro meteorologico con la comparsa di piogge e temporali nella giornata di giovedì. Al momento le aree orientali parrebbero le più a rischio, in specie Gallura e Baronia, ma visto che mancano ancora 48 ore dovremo attendere il passaggio del vortice instabile e cercare di carpirne l’esatta traiettoria.

Fonte immagine Sat24, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Fonte immagine Sat24, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Previous Meteo ribaltone, super rinfrescata e forte maestrale. L’estate si ferma
Next Estate KO, per pochi giorni. Tendenza meteo: nuova lunga ondata di caldo?

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Analisi Meteosat

Alta Pressione vs perturbazione atlantica: chi la spunterà?

Detto che stamattina fa più fresco dei giorni scorsi – causa l’ingresso d’aria fresca dal nord Europa – in Sardegna non abbiamo avuto nessun genere di precipitazione. Mentre l’Italia era

News

Isolato rovescio a Siniscola

In seno ad un flusso di correnti sud occidentali nei medio e bassi strati troposferici ha preso vita negli ultimi minuti un isolato rovescio a Siniscola, un’area che, come abbiamo

Analisi Meteosat

Anticiclone Africano: dalla Sardegna alla Scandinavia!

E’ da giorni che stiamo monitorando l’evoluzione dell’Anticiclone Africano. Inizialmente evidenziammo il posizionamento sulla Penisola Iberica, poi l’espansione verso la Francia e sulla nostra Isola. Oggi abbiamo modo di  apprezzarne,