Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Meteo ribaltone, super rinfrescata e forte maestrale. L’estate si ferma

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 19 LUGLIO 2016
Eccoci di fronte al cambiamento meteo tanto annunciato, per l’irruzione d’aria molto più fresca proveniente dalla Francia. Già inizia in queste ore a soffierà il maestrale, ma non è ancora quel vento così fresco che assaggeremo nel corso delle prossime 24/48 ore. In questa prima fase il calo termico sarà moderato, poi le temperature crolleranno in alcune zone anche di oltre 10 gradi, specie sui settori occidentali e sui rilievi.

Le correnti di maestrale diverranno particolarmente sostenute. La calura verrà quindi spazzata via e l’estate assumerà improvvisamente un volto più gradevole e mite. Le temperature scenderanno anche al di sotto della media, ma per lo spazio di qualche giorno. Anche se arriverà aria così fresca, naturalmente il vento rappresenterà un fattore rischio per gli incendi che già non hanno dato tregua negli ultimi giorni.

Il cambiamento meteo arriverà al culmine venerdì, quando peraltro la nostra regione potrebbe risentire d’instabilità di passaggio con qualche sporadica precipitazione. Già nel prossimo weekend l’estate tornerà a carburare, anche se senza eccessi termici. Il caldo potrebbe tornare protagonista in seguito. Ora non resta che approfondire nel dettaglio il bollettino meteo per questi giorni.

MERCOLEDI’ 13 LUGLIO
Prevarranno cieli ancora al più poco nuvolosi, salvo temporanei addensamenti in genere di tipo medio-alto. Non escluse nubi imponenti cumuliformi pomeridiane a ridosso dei maggiori rilievi.
Temperature: in calo, anche significativo sulle aree occidentali e settentrionali. Temporanei rialzi sulle coste orientali e del Golfo degli Angeli, con punte di 33/34 gradi.
Venti: da deboli a moderati di maestrale, con tendenza a rinforzare da metà giornata sulle coste esposte dei versanti settentrionali ed occidentali. Raffiche di burrasca sulle Bocche di Bonifacio.
Mari: mossi, tendenti a molto mossi sulle coste occidentali.

GIOVEDI’ 14 LUGLIO
Prevalenti schiarite, con tendenza ad aumento delle nubi in serata. Non sono attese precipitazioni.
Temperature: in ulteriore netta flessione. Valori un po’ ovunque inferiori ai 30 gradi.
Venti: moderati o forti di maestrale.
Mari: da molto mossi a localmente agitati.

sardegna-meteo-cambiamento-rinfrescata-maestrale

VENERDI’ 15 LUGLIO
Nubi irregolari, più consistenti nella prima parte del giorno. Si potranno avere locali precipitazioni, più probabili e consistenti in Gallura. Seguiranno ampie schiarite.
Temperature: in lieve aumento limitatamente ai valori massimi, tranne che lungo la fascia costiera tirrenica. Clima gradevole.
Venti: settentrionali moderati con locali rinforzi, ma in attenuazione.
Mari: generalmente molto mossi o agitati, con tendenza ad attenuazione del moto ondoso.

SABATO 16 LUGLIO
I cieli torneranno sgombri da nubi e il sole riprenderà a splendere. Addensamenti nelle ore più calde sui rilievi meridionali.
Temperature: stabili, o in lieve ulteriore rialzo nei valori diurni.
Venti: deboli o moderati settentrionali, con rinforzi sulla costa est. Temporanei regimi di brezza nelle ore più calde.
Mari: mossi o molto mossi.

TENDENZA PER I GIORNI SUCCESSIVI
Da domenica le temperature risaliranno su valori decisamente più consoni al clima da piena estate. Il sole dominerà su tutta la Sardegna ed il caldo tornerà protagonista nei primi giorni della nuova settimana, con temperature che torneranno al di sopra delle medie.

Previous Mercoledì arriva il fresco: sarà un assaggio
Next Perturbazione in ingresso sul Mediterraneo

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Ultima decade di maggio fresca ed instabile?

Maggio si è aperto stracciando record di calore decennali e facendo registrare picchi oltre i 40°C ma potrebbe chiudersi secondo un trend climatico totalmente opposto e votato al ritorno del

Breve termine

Forte caldo anomalo, ma ha le ore contate: fresco da nord e giovedì peggiora

La Sardegna è avvolta da una cappa africana incredibilmente forte. L’umidità è alle stelle, tant’è che in queste prime ore del mattino registriamo tantissimi banchi di nebbia e nubi basse.

Breve termine

Il meteo per Capodanno

Anzitutto un ben ritrovati. Passate le festività natalizie, siamo già proiettati al Capodanno. Attualmente siamo in regime di Alta Pressione: prevalgono cieli sereni o poco nuvolosi, eccezion fatta per nebbie