Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Luglio è cominciato col caldo: ecco le anomalie termiche sino a oggi

Ci siamo lasciati alle spalle un mese di giugno fresco e spesso ventoso. Ma con luglio la situazione è radicalmente mutata: l’Anticiclone, fino all’epoca confinato a ovest, ha rotto gli indugi portandosi nel cuore del Mediterraneo. Col suo arrivo è giunto il caldo e seppur in mancanza di apporti africani degni di tal nome abbiamo osservato un progressivo rialzo delle temperature. Temperature superiori alla norma, come scritto a suo tempo, e conferme in tal senso ci arrivano dai dati americano e dalla conseguente rappresentazione grafica del modello climatico CFSv2. Osserviamolo insieme:

Le anomalie termiche dal 01 al 06 luglio.

Le anomalie termiche dal 01 al 06 luglio.

Balzano all’occhio le anomalie termiche positive che dal Mediterraneo si estendono all’Europa orientale. Scioccanti quelle registrate sulle coste della Russia Europa, dove gli scostamenti rispetto alla media trentennale di riferimento (1981-2010) hanno superato addirittura 10°C! Da noi abbiamo avuto anomalie di circa 1°C, eccezion fatta i litorali settentrionali dell’Isola dove invece si sono avute temperature sostanzialmente normali.

Previous Anticiclone piglia tutto: si prepara ondata di gran caldo
Next Arriverà il gran caldo, ma occhio ai possibili temporali di metà luglio

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Clima

Il clima nei paesi sardi: MURAVERA

Muravera è il più importante centro del Sarrabus, sub regione localizzata nel sud est dell’isola, e sorge sulla valle fluviale del Rio Picocca, in passato protagonista di disastrose alluvioni, a ridosso di

Clima

Marzo 2016 in Sardegna, caldo o freddo: ecco il bilancio conclusivo

I mesi invernali sono stati caratterizzati da temperature superiori alle medie stagionali. Le anomalie termiche hanno coinvolto l’intero continente, concentrandosi maggiormente tra la Russia e il Circolo Polare Artico. Marzo, invece,

Clima

Agosto 2015: ha fatto caldo oppure no?

Giunti a conclusione di un mese per certi versi da ricordare, possiamo trarre un bilancio termico conclusivo avvalendoci del supporto del modello statunitense NCEP CFSv2. Un modello che abbiamo imparato