Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Meteo con caldo africano, estate decisamente sugli scudi. Fino a quando?

EVOLUZIONE METEO 7/15 GIORNI DAL 9 AL 16 LUGLIO
Il prossimo weekend segnerà un nuovo rinforzo dell’anticiclone africano: inevitabilmente le temperature aumenteranno, partendo già da un contesto di caldo moderato che insisterà nel corso dei prossimi giorni. Dal prossimo fine settimana le temperature quindi saliranno ulteriormente, raggiungendo picchi elevati e probabilmente anche superiori ai 36/37 gradi.

Avremo afa laddove le temperature si terranno più basse, specie lungo le coste. Il caldo sembra destinato a mantenersi forte anche per i primi giorni della prossima settimana e anche il clima delle ore notturne diverrà decisamente disagevole. Non si avrà alcun respiro dalla calura fino probabilmente a ridosso di metà luglio, quando lo scenario potrebbe cambiare.

Le attuali proiezioni vedrebbero infatti un cambio di circolazione, con il cedimento dell’anticiclone africano a causa dello sfondamento d’aria più fresca dal Nord Europa. Le temperature potrebbero crollare anche di oltre 10 gradi, grazie ai venti di maestrale. Si avrebbe una fase estiva, con valori temporaneamente in discesa anche al di sotto della media stagionale.

sardegna-meteo-estate-luglio-caldo

NEL DETTAGLIO
L’anticiclone si manterrà forte per gran parte della settimana appena iniziata, garantendo piena stabilità con giornate soleggiate e caldo per il momento moderato, senza eccessi degni di nota. Le temperature non subiranno particolari sbalzi ed il caldo risulterà persistente, a tratti nuovamente afoso. Solo durante il prossimo weekend l’anticiclone appare intenzionato a trainare masse d’aria più roventi sahariane.

Ciò dovrebbe causare un rialzo delle temperature, che potrebbero raggiungere picchi molto elevati. Sarebbe il primo vero episodio di caldo stagionale molto intenso, che potrebbe persistere per almeno 3 o 4 giorni. A metà luglio, come anticipato, potrebbe improvvisamente cambiare con l’intrusione di correnti fresche di maestrale, il cui effetto sarebbe per la Sardegna un netto calo delle temperature e dell’umidità.

ULTERIORI TENDENZE L’anticiclone, con apporti caldi africani, sarà assoluto predominatore dei prossimi 10 giorni, con l’acuto africano atteso fra il prossimo weekend ed i primi giorni della successiva settimana. Poi il break estivo che potrebbe risultare forte, ma non così duraturo, sebbene non possiamo certo entrare nei dettagli data l’elevata distanza temporale.

Previous Meteo settimana da piena estate, sole prevalente. Caldo atteso in crescita
Next Meteo con scenari di bel tempo, caldo e afa. Isolati acquazzoni sui monti

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Meteo migliora nel weekend, sole e caldo domenica. Primavera, ma non durerà

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 25 FEBBRAIO 2016 Il maltempo sta concedendo un intervallo ed attualmente predomina una residua variabilità con l’afflusso d’aria un po’ fredda. Negli ultimi

Previsioni

Prima torneranno le piogge, poi verrà il freddo

Sembra essere questo il percorso che intraprenderà il meteo da metà mese. I primi cenni di cambiamento, confermando quanto scritto ieri e ieri l’altro, dovrebbero intervenire attorno al 10 dicembre

Lungo termine

Ecco l’inverno: prima neve alle porte

Non chiedeteci a che quota nevicherà, di certo non in pianura. Questo sia chiaro. Così com’è chiaro, o meglio, sicuro che andremo a osservare la prima neve stagionale sul Gennargentu. Le