Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Luglio al via col caldo Anticiclone. Ma occhio ai temporali…

L’immagine satellitare evidenzia un chiaro consolidamento dell’Alta Pressione nel cuore del Mediterraneo. Si sta verificando ciò che prevedevamo da tempo, ossia lo spostamento dei massimi anticiclonici verso est. Ecco quindi che quegli scricchiolii apparsi i giorni scorsi, e sfociati in qualche annuvolamento temporalesco, sono terminati. Ora c’è il sole e ha ripreso a far caldo. Vedremo poi quali sono le temperature massime attese, ma vedremo anche che l’instabilità pomeridiana – tipica di questo periodo – potrebbe riservarci delle sorprese. Di che tipo? Beh, ovviamente sorprese temporalesche. Ieri, ad esempio, si sono manifestati temporali più intensi del previsto, in particolare tra il Logudoro e l’alta Baronia, ma ve ne sono stati anche in Gallura. E oggi si potrebbe replicare, anche se non nelle medesime zone.

Fonte immagine Sat24, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Fonte immagine Sat24, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Previous Violento temporale tra Logudoro e Baronia
Next Meteo d’estate, caldo e afoso. Qualche isolato temporale di calore

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Analisi Meteosat

DIRETTA METEO: forti rovesci nel centro Sardegna

Segnaliamo forti rovesci in tempo reale tra Bosa e Macomer, a Bono, Ottana, ed in Barbagia, per la quale alleghiamo l’emblematica webcam di Seui. I colori della scansione radar tendenti

Analisi Meteosat

Ecco dove si trova la grossa perturbazione temporalesca

Diamo un rapido sguardo all’immagine satellitare nello spettro dell’infrarosso perché la perturbazione prima iberica, ora algerina, avanza come un treno verso il Canale di Sardegna. Occhio ai grossi temporali perché

Analisi Meteosat

Ecco dove si trova il freddo in arrivo per la Befana

Come sappiamo, lo si scrive da giorni, siamo in attesa che dell’aria più fredda nord atlantica possa far calare temperature assolutamente inadeguate per il periodo. Anche gli ultimi giorni hanno